Ecco le nomination per il premio Taisho, spiccano Chainsaw Man e Spy x Family

Ecco le nomination per il premio Taisho, spiccano Chainsaw Man e Spy x Family
di

Dopo il premio Shogakukan, il 2020 si prepara ad assegnare altri premi ai manga che più si sono distinti nel corso del 2019. Stavolta è il turno del premio Taisho, giunto alla sua dodicesima edizione e che ha visto titoli importanti tra i passati vincitori come Beastars e Astra Lost in Space. Quest'anno ci sono anche Chainsaw Man e Spy x Family.

I due titoli di Shueisha sono indubbiamente quelli che spiccano di più nel panorama mainstream, ma la concorrenza sarà spietata. I tredici candidati sono i seguenti:

  • Ashita Shiru ni Wa di Sumako Kari
  • Ikoku Nikki di Tomoko Yamashita
  • Skip to Loafer di Misaki Takamatsu
  • Spy x Family di Tatsuya Endo
  • Chainsaw Man di Tatsuki Fujimoto
  • Born to be on Air! di Hiroaki Samura
  • The Blue Period di Tsubasa Yamaguchi
  • Boku no Kokoro no Yabai Yatsu di Norio Sakurai
  • Maku Musubi di Shin Hotani
  • Mystery to Iu Nakare di Rui Morita
  • Mizu wa Umi ni Mukatte Nagareru di Retto Tajima
  • Muchu sa, Kimi ni di Yama Wayama

Oltre Spy x Family e Chainsaw Man, i due titoli con più vendite nel gruppo, spiccano anche il fresco di anime Born to be on Air, manga dell'autore di L'Immortale, e The Blue Period, in corso su Afternoon di Kodansha che ha già riscosso consensi grazie alle sue tematiche sull'arte. Anche Maku Musubi, manga seinen di Weekly Young Jump di Shueisha, concorre al premio. Sarà uno di questi nomi più famosi ad aggiudicarsi il titolo o uno degli altri manga sarà capace di mettere i bastoni tra le ruote?

L'esito del voto che stabilirà il vincitore sarà divulgato a marzo 2020. I partecipanti sono stati scelti tra quei manga che nel 2019 hanno pubblicato almeno un tankobon e che, in totale, non hanno ancora superato gli otto volumi prodotti.

Quanto è interessante?
2