Non c'è pace per Berserk: il manga continuerà la sua pausa ancora a lungo

Non c'è pace per Berserk: il manga continuerà la sua pausa ancora a lungo
di

Il manga di Berserk continua a tenere i suoi lettori sulle spine. La serie di Studio Gaga e Koji Mori proseguirà la sua lunga pausa, che si protrae ormai dal mese di novembre 2023. è stato infatti confermato che il capitolo 376 di Berserk non sarà presente nemmeno nella prossima uscita di Young Animal.

L'eredità di Kentaro Miura è stata raccolta da Gaga e Mori, che hanno ridato speranza nella community di appassionati. Questa speranza, tuttavia, lentamente si sta spegnendo. Di questo passo non vedremo mai il finale di Berserk che il sensei Miura tanto ci teneva a mostrare ai suoi lettori.

Se la forte nevicata giapponese aveva impedito l'uscita di Berserk 376 a fine febbraio, ormai non ci sono più scusanti. Sono trascorsi più di tre mesi dall'ultimo capitolo e la situazione, da allora, è completamente bloccata senza aggiornamenti di rilievo.

Nelle ultime ore è stato confermato che il manga di Berserk sarà assente dalla prima pubblicazione della rivista di Hakusensha di inizio marzo 2024. Nel numero in uscita l'8 marzo 2024 non ci sarà il capitolo 376, la cui prossima finestra d'uscita utile è a fine mese. Il prossimo numero della rivista a cadenza quindicinale uscirà a fine marzo 2024, ma i fan farebbero bene a tenere basse le aspettative.

La situazione è ormai degenerata. Da Berserk 374 a 375 passò circa un mese e mezzo, ma questa volta i tempi di attesa sono raddoppiati. La situazione sembra analoga a quella accaduta tra i capitoli 373 e 374, quando passarono 4 mesi tra le due uscite. I lettori, però, cominciano a essere stanchi di questa situazione.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi