Netflix

Novità sul live action di ONE PIECE: lo sceneggiatore rivela dettagli in live stream

Novità sul live action di ONE PIECE: lo sceneggiatore rivela dettagli in live stream
di

Ci sono ancora tanti misteri che ruotano intorno al live action di ONE PIECE. Annunciato diversi anni fa, arriverà su Netflix e sarà supervisionato dal mangaka Eiichiro Oda. Ma oltre questo, ci sono ben poche novità succose arrivate nel corso degli anni. Per ora molte voci ruotano intorno al casting, con Emily Rudd come Nami.

Ma è ancora tutto non confermato. La produzione non si è sbilanciata più di tanto, eppure qualche piccola informazione arriva da una live stream americana dove ha partecipato lo sceneggiatore Matt Owens. Ex sceneggiatore di Marvel's Luke Cage, sarà lui a occuparsi della serie ispirata a ONE PIECE e naturalmente ha rivelato alcuni dettagli sia personali che sul live action in preparazione.

  • Le parti comiche di ONE PIECE saranno leggermente modificate per essere adattate a una vasta platea. Avendo la serie 20 anni sulle spalle, la comicità si è evoluta.
  • Non hanno ancora effettuato il casting per la serie. E ciò conferma che Cole Sprouse non sarà Sanji, almeno per ora.
  • Oda e i suoi editor sono pesantemente coinvolti nella produzione della serie di Netflix. Matt Owens ha incontrato personalmente il mangaka che gli ha dato indicazioni.
  • Sanno dove gireranno le scene ma non possono ancora dire dove.
  • La serie sarà vietata ai minori di 14 anni. Lo sceneggiatore conferma che non ci si deve aspettare una versione come quella di 4Kids.
  • Stanno sperimentando modi per rendere al meglio i Frutti del Diavolo.

Il resto delle domande si è concentrato su aspetti personali di Matt Owens e il suo rapporto con ONE PIECE, come personaggi e archi narrativi preferiti. Sembra quindi che la produzione del live action di ONE PIECE di Netflix sia ancora in alto mare e prima di vedere un episodio ufficialmente saranno necessari anni.

Quanto è interessante?
1