di

L'anime di Boruto: Naruto Next Generations ha recentemente introdotto due nuove sigle, una di apertura e una di chiusura. Proprio la prima, a quanto pare, include due importanti omaggi ad altrettanti ninja del passato: parliamo di Jiraiya e Minato Namikaze. Scopriamo in che modo!

Se osservate la opening di Boruto: Naruto Next Generations che ha debuttato nei nuovi episodi, infatti, scoprirete che Jiraiya e Minato compaiono nella sigla, anche se indirettamente. Durante il ritornello, infatti, vediamo che all'interno della clip video il protagonista si prepara a caricare un Rasengan.

Mentre muove il braccio per assumere la posa necessaria a scagliare il colpo, vediamo che l'immagine del braccio cambia due volte: si tratta proprio delle braccia di Jiraiya e Minato, e lo capiamo dal vestiti che è possibile scorgere in quei pochi frame.

Boruto, d'altronde, simboleggia non soltanto la nuova generazione di ninja, ma anche l'eredità del Rasengan: fu proprio il Quarto Hokage, padre di Naruto nonché suo nonno, ad inventare la tecnica, insegnandola poi a Jiraiya (suo maestro e, in seguito, mentore del Settimo Hokage). L'eremita dei rospi, in seguito, la tramandò a Naruto, che ufficialmente insegnò già il Rasengan a Konohamaru (attuale capitano della Squadra 7, in cui milita Boruto).

Ora è il giovane Uzumaki il nuovo portatore del Rasengan e, come abbiamo già visto più volte, Boruto è riuscito ad applicare una sua personale variante. Non solo: proprio la nuova opening sembra anticipare l'arrivo di un nuovo Rasengan...

Quanto è interessante?
3