Nuovi tagli al personale dello Studio Gonzo

di

Non c' è pace per i dipendenti dello Studio Gonzo e della GDH, società partner dell' azienda, che si trova con le spalle al muro per i problemi economici che stanno attanagliando la sua solidità, questione in cui andranno di mezzo altri dipendenti.

I tempi di furore dei primi lavori che riscuotevano i primi consensi e guadagni sembrano ormai lontani, e la società deve vedersela con i conti in rosso da rimettere assolutamente con un bel segno positivo, svuotati dalla crisi economica causata dal crack delle borse di qualche mese fa. Dopo le riduzioni di personale e di progetti che riguardano nuovi titoli animati tra la fine del 2008 e il 2009 la società attuerà altri tagli da qui fino al 2014. Tagli al personale, da 130 a 30, chiamati dalla stesso studio "ristrutturazione", dettagli apparsi in un articolo al quotidiano Nihon Keizai Shinbun. Questo sconvolgimento del personale comporterà anche un calo sia dal punto di vista della qualità dei titoli che sono in progetto sia dal punto di vista della questione pubblicitaria. Tuttavia i titoli previsti di Gonzo potrebbero arrivare tutti alla fine, ma saranno solo quattro: The Tower of Druaga: The Sword of Uruk, Slap Up Party - Arad senki, Shangri-la e Alive - Saishu shinka teki shonen.