Nuovo anno editoriale, nuove serie su Weekly Shonen Jump

Nuovo anno editoriale, nuove serie su Weekly Shonen Jump
di

L'anno editoriale giapponese si conclude sempre a fine novembre. Ciò vuol dire che il 2020 di Weekly Shonen Jump, la rivista di manga più popolare del mondo, inizierà ufficialmente tra poco più di 10 giorni. E, come da tradizione, la redazione di questo comparto Shueisha lancia nuovi manga che potrebbero sfondare nel prossimo futuro.

In attesa dei risultati del concorso per il nuovo romance di Weekly Shonen Jump, la rivista rivela nell'anteprima del numero 52 che nei numeri di lunedì 2 e lunedì 9 dicembre saranno serializzati due nuovi manga.

Il primo ad arrivare sarà Zipman di Yusaku Shibata. L'autore ha già pubblicato alcuni anni fa su Weekly Shonen Jump la serie Yoakemono. Creata due sole settimane dopo My Hero Academia, Yoakemono non ebbe molta fortuna e fu cancellato dopo solo 16 capitoli. In seguito, l'autore ha pubblicato il capitolo autoconclusivo ZIPPO, su cui probabilmente sarà basata la serie, e Hana Samurai no Sahara. Zipman sarà un mondo molto incentrato sui mecha, mezzi che aiutano gli umani a compiere tutte le operazioni di lavoro.

La seconda serie invece debutterà nel numero 02 di Weekly Shonen Jump, previsto per lunedì 9 dicembre. Agravity Boys è il titolo di questo manga di Atsushi Nakamura, anche lui autore già con un passato sulla rivista: pubblicò Kurokuroku, edito anche in Italia per Goen, nel 2013 con soli 17 capitoli.

Riusciranno i due autori ad avere più fortuna stavolta sulle pagine della rivista più crudele del Giappone? Intanto, nei prossimi mesi su WSJ potrebbe arrivare una serie magica.

Quanto è interessante?
2