Il nuovo capitolo di My Hero Academia ci mostra Twice in grande spolvero

Il nuovo capitolo di My Hero Academia ci mostra Twice in grande spolvero
di

My Hero Academia sta procedendo nello sviluppo narrativo dell'arco dedicato allo scontro tra la League of Villain e L'Armata Rivoluzionaria, che tenta in ogni modo di eliminare la banda di Shigaraki. Dopo aver appreso il passato di Twice, lo vediamo finalmente rilasciare tutto il suo potere.

Twice versa infatti in una situazione molto complicata: Skeptic, membro dell'Armata Rivoluzionaria, ha creato un orda di cloni di Jin grazie al suo potere, mettendo a dura prova la stabilità emotiva del villain. Skeptic decide infatti di far torcere il collo a Toga dai suoi cloni per torturare psicologicamente Twice, al quale vengono successivamente spezzate le braccia.

Sembra che per Twice sia giunto davvero la fine, quando all'improvviso il villain capisce di essere se stesso - e non un clone - grazie al dolore atroce che stava provando. Le azioni di Skeptic hanno quindi aiutato indirettamente Jin a prendere coscienza di se, e a capire di non essere una riproduzione creata dal suo quirk, una paranoia ricorrente della sua vita che gli ha impedito di integrarsi normalmente nella società. A questo punto si scrolla di dosso i cloni generati da Skeptic e dà vita a una serie di doppi creati da lui stesso, apparendo più in forma che mai e con una ritrovata convinzione.

Sarà interessante nel prossimo capitolo vedere le capacità di Twice al loro massimo, con un orda di cloni pronti a sbarazzarsi dell'Armata Rivoluzionaria. Finora quasi tutti i membri della League of Villain stanno ricevendo un approfondimento od un power up, all'appello manca M.r Compress, che siamo sicuri verrà sviscerato nei prossimi capitoli contro un altro membro dell'armata capeggiata da Redestro.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2