Il nuovo fumetto Marvel svela un nuovo legame di Wolverine

Il nuovo fumetto Marvel svela un nuovo legame di Wolverine
di

Wolverine continua ad essere uno dei personaggi più apprezzati non solo del gruppo di mutanti degli X-Men, ma anche di tutto il mondo Marvel. Il personaggio ha una lunga storia, e i fan potrebbero pure pensare di avere ormai scoperto tutto sul personaggio, ma il nuovo fumetto di Marvel Comics Presents #6 fa pensare che le cose non stiano così.

Di seguito sono presenti dettagli provenienti dall'ultima uscita di Marvel Comics Presents, pertanto se non volete incorrere in spoiler indesiderati evitare di proseguire la lettura dal prossimo paragrafo.

La storia inizia con uno dei gruppi classici di X-Men che intraprende una missione per affrontare uno dei nemici di Logan. Questi è La Verità, un nemico demoniaco che si presenta ogni 20 anni circa e che Wolverine ha affrontato solo quattro volte finora, di cui l'ultima proprio 20 anni prima. Se qualcuno non si trova dove appare il demone per bandirlo dal mondo, questi diventerà sempre più forte per ogni persona che uccide, finché non sarà impossibile da contenere.

Ecco perché il gruppo di X-Men si dirige da lui, insieme a Talismano. Sfortunatamente però, quest'ultima muore durante la battaglia così come tanti altri mutanti del gruppo, lasciando solo Wolverine, Colosso e Jean Grey. La speranza sembra ormai spenta ma all'improvviso appare una donna misteriosa che si fregia di artigli luminosi che assomigliano molto a quelli di Logan.

La ragazza riesce a sconfiggere e bandire La Verità, e Wolverine dice "Non so, Colosso, ma sono abbastanza sicuro che lei sia mia figlia". Questo fa sorgere tantissime domande su uno dei membri più longevi degli X-Men.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2