Nuovo premier in Giappone: la posizione del nuovo Primo Ministro sull'industria anime

Nuovo premier in Giappone: la posizione del nuovo Primo Ministro sull'industria anime
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'industria anime e manga in Giappone è un settore molto sentito in patria poiché fa parte di una cultura nazionale che garantisce inoltre la circolazione di ingenti somme di denaro sul territorio. Di conseguenza, anche la politica si è sempre interessata all'argomento e al mondo dell'intrattenimento.

Spesso gli anime sono stati sfruttati dal governo come strumento di comunicazione, basti pensare che Yoshihide Suga, l'ex premier, ha citato una tecnica di Demon Slayer durante una conversazione con uno dei membri del Partito Costituzionale Democratico. A sostituire il Presidente Suga, con tutta probabilità, sarà il 64enne Fumio Kishida, ex Ministro degli Affari Esteri.

Durante un angolo di botta e risposta su Twitter con i lettori, il futuro presidente ha chiarito la sua posizione sull'industria anime e manga spiegando di aver letto tutti i volumi di Demon Slayer e il suo piano per migliorare il settore. Kishida aggiunge infatti: "Lavoreremo anche per migliorare le entrate di coloro che sono coinvolti nelle industrie del soft power del Giappone come manga, anime e film."

Che sia la volta buona che la politica mette mano alla crisi dell'industria come risposta alla forte influenza della Cina? Non ci resta dunque che attendere i prossimi mesi per conoscere cosa farà la politica con l'intrattenimento anime e manga. E voi, invece, cosa vi aspettate? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

FONTE: kudasai
Quanto è interessante?
3