ONE PIECE 1002 fa risaltare la forza di Zoro: la vera potenza di Enma

ONE PIECE 1002 fa risaltare la forza di Zoro: la vera potenza di Enma
di

Con una battaglia mastodontica come quella che si sta tenendo a Onigashima, tutta la ciurma di cappello di paglia è obbligata a usare il massimo della propria forza. D'altronde, due imperatori come Kaido e Big Mom non possono di certo essere presi sotto gamba. Il combattimento di ONE PIECE 1002 ha fatto però brillare anche un personaggio.

Al fianco di Rufy, nello scontro che si sta tenendo sulla vetta di Onigashima contro Big Mom e Kaido, ci sono vari pirati tra cui il suo fido braccio destro Roronoa Zoro. Lo spadaccino di ONE PIECE ha ottenuto da poco Enma, una spada in passato appartenuta a Oden Kozuki, e ne ha saggiato le potenzialità dopo averla scambiata con Ryusui per la promessa fatta a Hiyori.

Avevamo già visto la potenza sprigionata dalla spada, in grado di sfoderare tutto l'Haki dell'utilizzatore, e anche i suoi contraccolpi. Adesso per la prima volta la vediamo agire in un vero e proprio combattimento. Facendosi aiutare da Law, Zoro annulla un attacco di Kaido e si prepara a colpire il mostruoso drago con la nuova katana. Messosi in posa, Zoro sfodera l'Ittoryu: Hiryu Kaen (Stile a una spada: Fiammata del Drago Volante) con cui purtroppo non riesce a colpire Kaido ma crea comunque un fendente devastante che spezza uno dei corni del teschio di Onigashima.

Il colpo avrebbe sicuramente fatto dei danni considerevoli all'imperatore e mostra ancora una volta che tutti i pirati lì presenti non sono da prendere alla leggera. L'eredità di Oden riuscirà, venti anni dopo, a sconfiggere Kaido? Intanto arrivano altri spoiler di ONE PIECE 1003 con la prosecuzione del combattimento di Onigashima.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2