ONE PIECE 1004 mette al centro il punto debole dei pirati di Kaido

ONE PIECE 1004 mette al centro il punto debole dei pirati di Kaido
di

Dopo la fine della pausa natalizia di Weekly Shonen Jump, Eiichiro Oda si è dedicato ai capitoli del suo ONE PIECE senza neanche una pausa. Abbiamo visto la battaglia tra Rufy e i suoi alleati contro gli imperatori, così come l'inizio della trasformazione di Kaido tanto attesa. E prima della pausa ci attendono tante altre battaglie emozionanti.

Niente Kaido in forma ibrida, bensì una panoramica abbastanza approfondita su alcune delle schermaglie che sono in piedi a Onigashima. La protagonista del capitolo 1004 di ONE PIECE è senza dubbio Tama in tutta la prima parte che ha dimostrato ancora una volta di essere il vero punto debole dei pirati delle Cento Bestie. Facendosi aiutare da Speed, la bambina è arrivata sull'isola e intanto ha preparato tanti dango con i suoi poteri. Questi sono stati dati a tanti Gifters che li stanno spargendo sempre di più, creando un esercito che si è ribellato al suo capitano.

Mentre Sasaki e Franky combattono, irrompono Nami, Usopp, Tama e Komachiyo, inseguiti da Page One e Ulti. Mentre Nami atterra temporaneamente Ulti con un Thunderlance Tempo, i soldati che hanno divorato il dango combattono contro i seguaci di Sasaki. In questo modo, Franky ha più campo libero e colpisce il triceratopo con una spada, ferendolo a sangue.

Chi non se la passa bene è invece Sanji che ha tolto di mezzo i seguaci maschi di Black Maria ma non è riuscito a toccare le donne. Il gigantesco ragno gli chiede di chiamare Nico Robin, obiettivo importante per Kaido, ma intanto Bao Huan ha trovato i Nove Foderi Rossi. Sotto ordine di King, momentaneamente impegnato contro Marco, sarà Black Maria ad andare a farli fuori. Ma i samurai di ONE PIECE sembra che abbiano ricevuto un aiuto misterioso, chi sarà? ONE PIECE sarà in pausa la prossima settimana.

Quanto è interessante?
1