ONE PIECE 1010: uno scontro tra i conquistatori del mare

ONE PIECE 1010: uno scontro tra i conquistatori del mare
di

I giovani pirati sulla cupola di Onigashima erano stati ormai messi alle strette da Kaido e Big Mom, con i due giganti della pirateria che stavano usando il massimo della loro potenza. L'obiettivo era quindi di separare gli Yonko in ONE PIECE 1009 e la tattica è riuscita. Ora cosa succederà nel manga?

Come predetto dai primi spoiler di ONE PIECE 1010, il capitolo si apre con Pudding dedita a usare un po' di collirio, così come fanno i suoi amici oggetti. Ma il piatto forte è naturalmente il resto del capitolo: Rufy è stato sconfitto da Kaido, con il pirata dal cappello di paglia a terra con gli occhi spalancati e bianchi, privo di coscienza. Kaido si lamenta per la debolezza di Big Mom e attacca Zoro permettendo così a Prometheus di rigenerarsi e andare a salvare l'imperatrice.

Law si sostituisce a Zoro e attacca Kaido, il quale reputa fastidiose le capacità del chirurgo. Law e Kid intanto vanno verso Big Mom: saranno loro a occuparsi di lei, mentre in cielo sta avvenendo qualcosa di strano. Dopo aver colpito Law con un attacco violento, Kaido vuole finire Rufy ma Zoro interviene. Sfruttando l'Ashura, Zoro ferisce Kaido con un attacco potente che però lo lascia senza forze. In questo caso Law non riesce a intervenire ed entrambi vengono messi fuori gioco dal Raimei Hakke dell'imperatore.

Rufy però si risveglia e capisce come mai gli attacchi di Kaido sono così potenti e come mai l'imperatore stia subendo poco danno. Pensando agli insegnamenti di Hyogoro, Rufy capisce che nei suoi attacchi deve trasmettere anche l'Haki del Re Conquistatore, il più potente. Da lì in poi Rufy scaglierà diversi attacchi contro Kaido, ferendolo in modo importante. Dopo aver rassicurato Zoro e Law dicendogli di lasciare tutto a lui, si prepara lo scontro al vertice del mondo di ONE PIECE.

Quanto è interessante?
1