ONE PIECE 1017: un cambio di rotta nella guerra, è scontro tra ufficiali

ONE PIECE 1017: un cambio di rotta nella guerra, è scontro tra ufficiali
di

Continua la battaglia di Onigashima in ONE PIECE. Dopo la pausa ormai regolare di Eiichiro Oda, i protagonisti si preparano a un nuovo round con ONE PIECE numero 1017.

Il capitolo 1017 di ONE PIECE si intitola "Ordini" e si riferisce inevitabilmente a ciò che sta per fare O-Tama. La bambina è sul palco dove poco prima è stata sconfitta Ulti. Mentre inizia a parlare al microfono di Bao Huang, Queen la osserva e le intimorisce facendola svenire. Intanto nel resto di Onigashima, la presenza dei Gifters dimostra quanto Franky, Jinbe, Inuarashi e tutti gli altri siano in svantaggio nel combattere contro gli ufficiali.

O-Tama però rinviene e grazie al supporto di Nami e Usopp, riesce a dare i suoi ordini a tutta Onigashima. Adesso i Gifters hanno cambiato fronte e si schierano con Rufy e Momonosuke, abbattendo i pirati di Kaido. Nessuno capisce cosa sta succedendo, ma adesso le battaglie tra ufficiali sono più eque. Sanji colpisce alla nuca Queen che stava tentando di colpire O-Tama, con il dinosauro che poi decide di mostrarsi nella sua forma ibrida.

Intanto Chopper, regredito a uno stato di vecchio bambino, è con Miyagi e Tristan. I due dottori stanno per dare a Zoro una medicina portentosa di Zou che gli permetterà di tornare a combattere. Si passa poi allo scontro tra Jinbe e Who's Who, ora più equilibrato. Il cavaliere del mare non ha problemi a contrastare gli attacchi del Tobi Roppo che si rivela essere anche un ex membro della CP9, quasi alla pari di Rob Lucci.

Sfruttando le Rokushiki con le sue varianti e la forma ibrida, Who's Who rivela a Jinbe di avere un astio nei confronti dei Mugiwara dato che in passato fu rubato il Frutto Gom Gom dalla nave che lui sorvegliava. Con questa frase, ONE PIECE 1017 si chiude. Stiamo quindi per conoscere il passato e i segreti del Frutto di Rufy?

Quanto è interessante?
2