ONE PIECE 1025 su Manga Plus: l'eco dei draghi su Onigahisma, inizia lo scontro finale

ONE PIECE 1025 su Manga Plus: l'eco dei draghi su Onigahisma, inizia lo scontro finale
di

Mentre prosegue lo scontro tra Kaido e sua figlia Yamato, nel capitolo 1025 di ONE PIECE, Luffy sta cercando di tornare sull'isola con l'aiuto di Momonosuke, per porre fine al conflitto. In caso di vittoria non solo si affermerebbe la superiorità della nuova generazione di pirati, ma l'intero paese di Wa riavrebbe la sua libertà.

Un capitolo importante, che segna un decisivo passo in avanti verso la conclusione dell'arco narrativo ambientato a Wano Kuni, il più longevo dell'epopea piratesca ideata da Eiichiro Oda. Il mangaka ci introduce a questo appuntamento con una simpatica tavola in cui Usop racconta le sue coraggiose gesta e avventure ad una piovra particolarmente interessata.

La prima tavola mostra un piccolo intermezzo tragicomico, in cui Luffy e Momo discutono sul come arrivare rapidamente sull'isola. La scena si sposta quasi immediatamente riportando i lettori sulla Cupola Teschio, dove padre e figlia continuano a colpirsi e a resistere. Considerata la grande resistenza di Yamato, Kaido tenta di colpirla anche dal punto di vista psicologico, ricordandole che è sola, senza amici, e che nessuno proverà mai simpatia per lei, poiché è estremamente più potente di tutti loro. Per questo motivo secondo l'Imperatore la ragazza dovrebbe accettare la sua superiorità e governarli.

Ricordando Ace e i samurai con cui ha diviso giorni di prigionia da bambina, Yamato non si lascia scalfire dalle cattiverie di Kaido. Momonosuke intanto è riuscito a spiccare il volo, ma non riesce a gestire molto bene le sue nuove capacità, e una volta raggiunta Onigashima, si schianta contro il castello, lasciando tutti i presenti, Mugiwara compresi, sconvolti. Dopo aver distrutto tutti diversi piani della fortezza, Momo arriva sulla cupola. Con un attacco combinato, Luffy e Yamato riescono a colpire duramente l'Imperatore. Tre promesse infiammano le ultime due tavole.

Luffy afferma di non poter morire, e ribadisce che diventerà il Re dei Pirati. Momonosuke rammenta a Kaido di essere il figlio del leggendario Kozuki, e urla di voler diventare lo shogun del paese. Infine l'Imperatore, divertito dagli ultimi sviluppi, decreta l'inizio di una battaglia tra draghi, rappresentata da Oda come il dipinto "Draghi Gemelli" di Junsaku Koizumi, che dà il titolo al capitolo.

Per concludere ricordiamo che lo spin-off su Ace disegnato da Boichi finirà a breve, e vi lasciamo alle teorie sull'identità di Ryokugyu, il Toro Verde della Marina.

FONTE: MANGAPLUS
Quanto è interessante?
0