ONE PIECE 1056: una nuova pericolosa alleanza all'orizzonte

ONE PIECE 1056: una nuova pericolosa alleanza all'orizzonte
di

La conclusione dell’arco di Wano ha presentato ai lettori la situazione generale in cui si trova il Nuovo Mondo. Da ferventi ribellioni che si espandono rapidamente grazie all’acclamato Imperatore delle Fiamme, fino alla formazione di una nuova, pericolosa, alleanza, Eiichiro Oda sembra aver fatto dei passi decisivi verso il finale di ONE PIECE.

Nelle ultime tavole del capitolo 1056, disponibile sul sito e sull’applicazione MangaPlus, Luffy, Law e Kidd si sono riuniti per discutere della direzione da prendere dalle coste di Wano. Durante la conversazione Kidd finisce per rivelare ai rivali un manifesto: si tratta della Cross Guild fondata dal nuovo Imperatore Buggy, e altri due ex membri della Flotta dei Sette, Crocodile e Mihawk.

La Cross Guild, almeno in base alle informazioni trapelate finora, è una società volta a mettere delle taglie sulle teste dei membri della Marina. Non è ancora chiaro se sia l’origine di una nuova forma della Flotta dei Sette, ma ancora una volta Buggy è riuscito a generare caos e, stavolta, a porre al centro di tale confusione la stessa Marina, attaccata da più fronti e dalle ribellioni in espansione. Fateci sapere cosa ne pensate di questa bizzarra trovata nei commenti.

Per finire vi lasciamo alle ipotesi riguardo il capitolo 1057 di ONE PIECE.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3