ONE PIECE, 3 ciurme di pirati che attualmente potrebbero sconfiggere i Mugiwara

ONE PIECE, 3 ciurme di pirati che attualmente potrebbero sconfiggere i Mugiwara
di

Sono passati diversi anni dall'uscita di One Piece e l'equipaggio assemblato da Rufy è ormai diventato incredibilmente forte. In particolare, oltre al capitano, è stato lo spadaccino Zoro a distinguersi con numerose scene iconiche in One Piece. Eppure, esistono ancora delle ciurme che potrebbero avere la meglio sui Mugiwara. Quali? Parliamone!

I Pirati di Barbanera

Innanzitutto, il pericolo principale per Rufy e compagni è rappresentato dalla ciurma di Barbanera. L'Imperatore del Mare ha ucciso Barbabianca e ha messo insieme un gruppo di pirati in grado di dettare legge un po' ovunque nel Nuovo Mondo. Sono tutti dotati di Frutti del Diavolo molto particolari e pericolosi che metterebbero in enorme difficoltà i Mugiwara.

I Pirati del Rosso

Dopo la morte di Gol D. Roger, Shanks ha viaggiato per anni ed anni alla ricerca degli elementi giusti per creare la propria ciurma. Attualmente, non sappiamo molto dei Pirati del Rosso, ma siamo sicuri che la ciurma sia formata da combattenti di prim'ordine con ben pochi rivali in circolazione. Inoltre, sono guidati da Shanks che si porta dietro un'aura di apparente invincibilità.

I Pirati di Roger e i Pirati Rocks

Includiamo in un unico insieme le due ciurme più importanti di One Piece. I Pirati di Roger non hanno mai perso uno scontro sotto il comando di Gol D. Roger e hanno sempre manifestato dei poteri fuori scala. Se non bastasse questo, sono stati gli unici a raggiungere Laugh Tale e a trovare il One Piece.

I Pirati di Rocks, invece, sono stati decisamente di un'altra categoria. Appartenenti ad un'altra era della pirateria, erano guidati da Rocks D. Xebec, un individuo ossessionato dal desiderio di conquistare il mondo intero. La sua ciurma poteva vantare membri del calibro di Kaido, Barbabianca e Big Mom e l'immensa forza che la contraddistingueva non è stata più eguagliata.

Prima di lasciarvi discutere di queste ciurme straordinarie nella sezione commenti, vi ricordiamo che, recentemente, Oda ha chiarito i motivi dietro la pausa del manga di One Piece, dal quale si attendono novità in merito agli stupefacenti eventi degli ultimi capitoli.

FONTE: Gamerant

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi