ONE PIECE, 3 personaggi che (forse) potrebbero battere Shanks il Rosso

ONE PIECE, 3 personaggi che (forse) potrebbero battere Shanks il Rosso
di

Shanks è stato un mentore per Rufy ed è uno dei 4 Imperatori del Mare. È stato sempre dipinto come un pirata formidabile e, ora che One Piece è entrato nella sua fase finale, vedremo i suoi poteri in azione con maggiore costanza. Anche se sembra essere dotato di una forza soverchiante, esistono già dei personaggi che potrebbero sopraffarlo.

Barbanera

Barbanera è un personaggio che potrebbe nascondere un grosso segreto in One Piece, ma che ha già ampiamente dimostrato di rappresentare una minaccia per il Governo Mondiale e per il mondo della pirateria. Utilizza due Frutti del Diavolo terrificanti, il Dark-Dark e il Tremor-Tremor, che rendono Marshall D. Teach uno dei pochi pirati in grado di battere Shanks.

Gorosei

Anche se conosciamo soltanto Saturn dei 5 Astri di Saggezza, possiamo presumere che siano dei membri della marina dalla forza paragonabile se non nettamente superiore a quella di Shanks. Di sicuro, per essere sotto il comando diretto di Im, devono quantomeno essere tra i migliori utilizzatori di Haki del Governo Mondiale in One Piece.

Im

Chiudiamo con il personaggio più misterioso di tutto One Piece, appartenente alla Famiglia Nerona ed esiste fin dal tempo del Secolo Perduto. È il sovrano del mondo da 800 anni ed è, per questo motivo, la creatura più temibile dell'opera di Eichiro Oda.

Escludiamo da questa classifica, per il momento, Rufy, che un giorno potrebbe trovarsi davanti proprio il Rosso come ultimo ostacolo: il nemico finale in ONE PIECE sarà proprio Shanks?

FONTE: Gamerant

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi