ONE PIECE 975 ha messo in risalto le capacità di Kinemon

ONE PIECE 975 ha messo in risalto le capacità di Kinemon
di

Gli atti dell'arco di Wanokuni di ONE PIECE non sono di certo iniziati col piede giusto per l'alleanza che ha lo scopo di sconfiggere l'imperatore Kaido. Dapprima abbiamo visto Rufy naufragare e perdere la ciurma, poi in catene dopo una sonora sconfitta in uno scontro con l'imperatore più potente. Adesso sembrava tutto perduto con il tradimento.

Ma il fato ha deciso di arridere ai protagonisti di ONE PIECE. Nel capitolo 975 del manga, Kinemon e gli altri Foderi Rossi presenti sulla costa hanno dovuto assistere al tradimento di Kanjuro e all'apparizione dietro la nebbia di alcune navi di Kaido. Quando tutto sembrava perduto, l'arrivo insperato di Rufy prima e di Denjiro poi ha completamente cambiato le carte in tavola.

In particolare Denjiro ha svelato qual era il vero messaggio di Yasuie e di come Kinemon, secondo lui, abbia fatto finta di leggere male il messaggio davanti alla sua cerchia più ristretta, in modo tale da ingannare l'eventuale spia che si celava nell'alleanza. Come si scopre però dall'ultima vignetta, in realtà la capacità di Kinemon di ingannare non esiste dato che il samurai ha completamente sbagliato a leggere il messaggio ed era davvero convinto della bontà della sua intuizione.

Questo colpo di fortuna ha però garantito al piano di non naufragare come le poche navi presenti al porto Tokage. Prima di vedere l'esito di questa scena purtroppo dovremo aspettare una settimana dato che ONE PIECE sarà in pausa sul numero 18 di Weekly Shonen Jump.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3