ONE PIECE 978: il piano dei ribelli per entrare a Onigashima

ONE PIECE 978: il piano dei ribelli per entrare a Onigashima
di

Mentre molte serie sono ferme causa coronavirus il manga di One Piece continua ad andare avanti, con un nuovo capitolo uscito, il 978, che ha aggiunto un altro tassello ancora all'interessantissima saga di Wano che si appresta a mettere in scena lo scontro finale e decisivo tra i ribelli e le forze di Kaido, Orochi e Big Mom.

Con le ultime pagine uscite abbiamo visto finalmente i samurai insieme ai pirati di Cappello di Paglia, Law e Kid giungere a Onigashima, la roccaforte dell'Imperatore Kido, escogitando un geniale piano grazie soprattutto alla tecnica segreta di Kinemon, chiamata "L'emporio di Kin". Se hai letto il manga lo avrai visto con i tuoi stessi occhi, tale tecnica permette di modificare e camuffare l'abbigliamento delle persone soltanto passando attraverso un portale che lo stesso membro dei Foderi Rossi genera.

Ovviamente in questo caso Kinemon lo ha utilizzato per permettere ai ribelli di confondersi tra i Pirati delle Cento Bestie. Questo ha dato ai nostri protagonisti, Rufy, Zoro (del quale è stata realizzata una nuova figure), Sanji, Nami, Chopper, per citarne alcuni, l'ennesimo nuovo outfit da quando la saga di Wano ha avuto inizio. Non solo si sono travestiti per passare inosservati, ma i samurai hanno anche affondato le proprie navi così che le vedette della roccaforte non notassero la loro presenza.

Quando alla ciurma di Cappello di paglia è stato detto di affondare anche la Sunny, come ci si sarebbe aspettati, hanno dato vita a un divertente siparietto messo a tacere dall'equilibrato e diplomatico Jimbe, new entry fondamentale quanto necessaria a questa ciurma.

Se può interessarti abbiamo parlato in un articolo delle morti più tristi negli anime secondo i fan, da One Piece a Full Metal Alchimist.

Hai letto l'ultimo capitolo di One Piece? Cosa ne pensi del piano escogitato per infiltrarsi? Scrivilo nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3