ONE PIECE 986 spoiler e immagini per un addio e un arrivo epico

ONE PIECE 986 spoiler e immagini per un addio e un arrivo epico
di

Torna Weekly Shonen Jump e con esso non possono mancare i manga più famosi del momento. Ovviamente, in cima alla lista c'è ONE PIECE, fumetto di Eiichiro Oda che continuerà la saga di Wanokuni, al momento ambientata a Onigashima. ONE PIECE 986 ha fatto piangere l'editor che sta seguendo la produzione dei capitoli di Eiichiro Oda.

Con queste premesse ci dobbiamo aspettare un capitolo spettacolare di ONE PIECE e i primi spoiler, accompagnati da immagini, ci presentano questi contenuti.

Il titolo di ONE PIECE 986 è "sessha no namae", ovvero "il mio nome", scritto in modo particolare per replicare il tipo di parlato dei samurai. La storia si apre con la classica miniavventura, ancora incentrata su Bege e la sua ciurma. Qui Bege parte probabilmente insieme alla famiglia lasciando Pound indietro su Dressrosa.

Il capitolo poi parte con la storia di Onigashima: Ulti e Who's Who stanno cercando Rufy e Yamato e si sono ritrovati sullo stesso piano. Da un'altra parte, Kiku e gli altri si riuniscono a Kin'emon e Denjiro mentre osservano il cadavere di Kanjuro. Ricordandosi tutti i momenti felici passati insieme, il gruppo ormai riunito si dirige verso il centro di Onigashima.

I subordinati di Orochi giurano di allearsi a Kaido dato che non erano molto leali allo shogun. Intanto Kaido fa una domanda al giovane Kozuki, ancora legato alla croce: se risponderà di non essere il figlio di Oden avrà salva la vita. Rufy intanto toglie le manette a Yamato e queste esplodono una volta che vengono lanciate via. Ulti e Who's Who vengono a sapere che il duo si sta dirigendo verso il patibolo e quindi vanno anche loro lì, mentre Page One non sembra essere presente.

Anche Usop, Chopper e i Foderi Rossi vanno verso il palco. Law, Kidd e Zoro sono da qualche parte nel castello. Momonosuke intanto risponde alla domanda di Kaido, affermando di essere Kozuki Momonosuke, figlio di Oden e futuro shogun di Wanokuni. Mentre Kaido si prepara a giustiziare il bambino, la parete alle spalle si distrugge a causa della bomba nelle manette di Yamato, molto più potente di quella normale.

Yamato ora sa che Kaido l'avrebbe veramente uccisa e non lo tratterà più come un padre ma, mentre si scaglia, Rufy la ferma e le dice che non saranno loro a iniziare la battaglia. Ad attaccare per primi Kaido sono infatti i Nove Foderi Rossi: Izo fa volare via la spada dalle mani di King e il resto del gruppo assalta l'imperatore che nei loro occhi rivede la scena in cui fu quasi sconfitto da Oden.

Mentre il gruppo di samurai grida "Snatch!" e attacca Kaido, l'imperatore e gli altri cadono giù dal patio. La prossima settimana il manga avrà le pagine a colori, mentre ricordiamo il calendario di ONE PIECE del prossimo mese.

Quanto è interessante?
4