ONE PIECE 995 e quel collegamento di Usopp ad Alabasta, ricordavate la ferita?

ONE PIECE 995 e quel collegamento di Usopp ad Alabasta, ricordavate la ferita?
di

Eiichiro Oda è conosciuto per essere capace di collegare tutti i personaggi di ONE PIECE con i vari eventi, richiamando anche avventure e situazioni accadute centinaia di capitoli prima. E il mangaka ha voluto fare lo stesso con una frase contenuta nel capitolo 995 di ONE PIECE, pubblicato su MangaPlus la scorsa domenica.

Page One e Ulti sono stati attirati lontani dalla piazza centrale da Usopp e Nami. Il duo dei Mugiwara affronta così i due dinosauri, ma in ONE PIECE 995 li abbiamo visti in gravi condizioni. Nami è a terra, mentre Usopp sta facendo di tutto per fermare i nemici con le sue piante, ma senza grossi risultati. Il duo è infatti troppo forte e Usopp viene preso da Ulti. La donna sta per colpire con un Ul Zugan la testa di Usopp e il cecchino in quel momento dice "Non di nuovo...", ripensando a una precedente ferita al cranio.

Il rimando è ad Alabasta, quando durante la battaglia con Mr. 4, Usopp fu colpito pesantemente alla fronte dai nemici della Baroque Works. All'epoca, la doppia battaglia che condusse con Chopper finì con una vittoria, qui invece è stato necessari l'intervento di O-Tama per portare lui e Nami in salvo. Sembra difficile che il duo possa ottenere una vittoria contro i due dinosauri dei Tobi Roppo.

Voi avevate individuato questo rimando alla prima ferita alla testa di Usopp?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3