ONE PIECE: l'anime sta allungando eccessivamente certe scene?

ONE PIECE: l'anime sta allungando eccessivamente certe scene?
di

L'anime di ONE PIECE è da anni sottoposto a pesanti critiche da parte della community, complice anche l'enorme portata del capolavoro di Eiichiro Oda che nel tempo ha costruito una fanbase di milioni di appassionati tra lettori e spettatori. Ad ogni modo, anche la Saga di Wano è diventata vittima di un paio di opinioni negative.

I nuovi mezzi messi a disposizione da TOEI Animation per lo staff dell'anime per la Saga di Wano ha di certo evidenziato un miglioramento grafico non indifferente, dettato sia dal nuovo stile che da un calendario meglio ottimizzato dei lavori. Per qualcuno, però, il comparto tecnico è adesso diventato effettivamente 'di troppo' rispetto al passato, con troppi effetti visivi e particellari che hanno suscitato qualche perplessità nella community. Proprio per questo, qualche settimana fa TOEI ha rivelato di voler ridurre gli speciali nell'anime di ONE PIECE.

Un'altra critica all'adattamento televisivo, invece, riguarda la gestione narrativa degli episodi che spesso e volentieri prolungano in maniera esagerata determinate scene del manga. Ad esempio, in calce alla notizia, un fan ha ridotto la sequenza dell'Elephant Gun di Rufy contro Kaido, lunga oltre il doppio nella controparte originale, per renderla più fedele al manga. Mancano molti effetti visivi che sono stati tagliati proprio per ottimizzare la resa finale della scena.

Molte di queste aggiunte da parte dello staff, tuttavia, servono anche per aiutare il manga di ONE PIECE a proiettarsi in avanti visto che, se l'anime trasponesse un capitolo per episodio, la serie televisiva rischierebbe di raggiungere la controparte cartacea con conseguenti problemi sul livello qualitativo.

E a voi, invece, pesa l'adattamento di TOEI Animation del manga o vi sembra tutto sommato soddisfacente nonostante ciò? Diteci la vostra opinione a riguardo con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3