di

L'anime di ONE PIECE sta per dare gli ultimi saluti all'arco narrativo del Reverie, preparandosi ad entrare in quello di Wano. La saga dei Samurai arriverà presto, ma intanto sembra che il Reverie abbia ancora qualcosa da mostrarci.

All'interno dell'assemblea mondiale abbiamo potuto osservare da vicino l'isola di Marijoa e i crimini che vi si consumano, con i Draghi Celesti che detengono assoluto potere schiavizzando i cittadini di basso ceto sociale. Oltre ad atteggiamenti classisti, si sono viste delle vere e proprie discriminazioni razziali da parte dei Draghi, che hanno più volte affermato come il loro volere fosse superiore a tutte le altre specie, cercando più volte di schiavizzare il popolo del mare, la principessa Shiraoshi su tutti.

Tuttavia, uno degli elementi più misteriosi di questa saga risiede nei cinque Astri di Saggezza, una stirpe leggendaria del mondo di ONE PIECE, avvolta da sempre nella più assoluta oscurità. La preview dell'episodio 889, però, ci mostra un frame nel quale viene detto che gli Astri di Saggezza starebbero per fare segretamente la loro mossa. Un'anticipazione importante, che getta più carne al fuoco di quanta già non ce ne fosse. Avevamo visto infatti che queste fantomatiche figure si erano confrontate con Shanks su un pirata in particolare, e secondo Il Rosso, dei provvedimenti a riguardo sarebbero stati opportuni.

Non conosciamo il pirata in questione, ma è facile ipotizzare Rufy, anche se l'amicizia che lo lega a Shanks rende difficile questo accostamento, quindi dobbiamo solo aspettare e vedere nel prossimo episodio la mossa successiva dei cinque Astri di Saggezza.

Se volete prepararvi per l'arco di Wano, leggete l'intervista fatta al neodirector Tatsuya Nagamine.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2