ONE PIECE: l'anime presenta l'infruttuosa evasione di Rufy

ONE PIECE: l'anime presenta l'infruttuosa evasione di Rufy
di

È tornato ONE PIECE! L'anime tratto dal manga di Eiichiro Oda ha finalmente fatto il suo ritorno nei palinsesti nipponici e, di conseguenza, anche su quelli di Crunchyroll. L'episodio 930 pubblicato domenica originariamente doveva essere mandato in onda a fine aprile, ma come ben sappiamo il Coronavirus ha rovinato i piani di tante produzioni.

Adesso possiamo concentrarci però sui nuovi accadimenti dell'anime di ONE PIECE. Come ricorderete, Rufy è ancora in prigione dopo la sconfitta per mano di Kaido. L'imperatore ha obbligato il protagonista dell'opera a indossare le manette di agalmatolite che gli impediscono di usare l'Haki o le abilità del suo Frutto del Diavolo.

Lo spirito di Rufy non è stato però spezzato e quindi continua a fare di testa sua anche nella prigione, scontrandosi con diversi carcerieri per salvare il vecchio Hyo. Approfittando dell'arrivo di Queen, che ha portato caos e distrazione nella prigione di Udon, Rufy tenta di scappare con il vecchietto sulle spalle. Arrampicandosi sulle mura a strapiombo della prigione, colpo dopo colpo Rufy le scala ma, a causa delle manette, non riesce a proseguire più di tanto, fallendo quindi nel tentativo di fuga. L'evento nel manga non era approfondito, ma come accade sovente l'anime di ONE PIECE ha ampliato la scena.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4