ONE PIECE: un atteso ritorno potrebbe confermare una vecchia fan theory

ONE PIECE: un atteso ritorno potrebbe confermare una vecchia fan theory
di

Gli spoiler del capitolo 925 di ONE PIECE apparsi in rete nei giorni scorsi si sono rivelati pressoché perfetti, ed è stato tralasciato solo qualche piccolo dettaglio dai riassunti. Come abbiamo appreso dagli spoiler, un determinato personaggio farà il suo ritorno in scena, e la sua presenza potrebbe confermare una vecchia fan theory.

Oggi, tra le pagine della rivista Weekly Shonen Jump edita in Giappone da Shueisha, è stato pubblicato ufficialmente il capitolo 925 di ONE PIECE. L'uscita in questione rappresenta l'inizio del secondo atto del Wano Country, nonché un'interessante panoramica sulla situazione che si è venuta a creare nel resto del mondo.

Grazie a questo nuovo capitolo, i lettori sono venuti a conoscenza del fatto che, durante il quarto giorno del Reverie, i generali dell'Armata Rivoluzionaria sono entrati in aperto conflitto con gli Ammiragli della Marina Fujitora e Ryokugyu per recuperare il loro compagno ormai ridotto in schiavitù Orso Bartholomew. Tuttavia, le conseguenze di questo scontro non sono state riportate, così come non è chiaro come sia andato a finire il Reverie. Per saperne di più (presumibilmente) dovremo attendere la fine del secondo atto del Wano Country, intervallo durante il quale, in maniera similare a quanto accaduto con questo capitolo, il focus si sposterà su varie situazioni che si sono venute a creare nel resto del mondo.

La vera ciliegina sulla torta, però, è il ritorno in scena di un personaggio ormai assente da lungo, lunghissimo tempo: Gekko Moria. L'ex membro della Flotta dei Sette non calcava il palcoscenico di ONE PIECE dai tempi della Guerra per la Supremazia che ha avuto luogo a Marineford due anni addietro (tempo del manga). Durante quel micidiale conflitto, Do Flamingo aveva ricevuto l'ordine di uccidere Moria (si pensa che ha dare l'ordine sia stato il CP-0), ma quest'ultimo era riuscito a scampare al suo tentato omicidio e a far perdere le sue tracce fino a oggi.

Sembra che Moria sia rimasto più o meno lo stesso da allora, e si trova sempre a capo del suo esercito di zombie. Nel capitolo 925, il leader di Thriller Bark si reca sull'isola dell'Imperatore Barbanera per recuperare Absalom, ma si scopre che quest'ultimo è stato ucciso per impossessarsi dei poteri del Frutto Suke Suke (ora in mano a Shiryu). Come noto, i membri dell ciurma di Teach sono cacciatori di Frutti del Diavolo, e vagano in giro per i mari alla ricerca di possessori da uccidere. Durante il capitolo, si scopre così che anche Katarina Devon ha ingerito un Frutto del Diavolo, esattamente il Frutto Dog Dog modello ancestrale Volpe a Nove Code, con il quale inganna Moria assumendo le sembianze del defunto Absalom.

Gekko Moria, sin dai tempi dell saga di Thriller Bark, ha sempre avuto un forte legame con il Wano Country. Non solo l'ex membro della Flotta dei Sette è stato sconfitto nel Nuovo Mondo proprio da Kaido, ma pare che anni addietro fu proprio lui a trafugare il cadavere di Ryuma (il samurai conosciuto nella storia breve Wanted e che a Thriller Bark era divenuto uno zombie con l'ombra di Brook) e la spada O Wazamono Shusui.

Il suo ritorno in scena proprio durante questa saga, quindi, è quantomai sospetto, e potrebbe essere la conferma a una vecchia fan theory molto interessante che lo vedeva membro di una importante dinastia di Wano. Di seguito potete trovare la fan theory in questione:

"Gekko, tradotto, significa chiaro di luna. La particolarità interessante del nome è che, se scritto in giapponese o cinese, ha gli stessi caratteri, ma invertiti, di quelli del clan Kozuki (coloro che crearono i Poignee Griffe). Questa è più di una coincidenza e i due potrebbero in qualche modo essere collegati.

Altro punto interessante è la fantasia sui pantaloni di Gekko Moria. Il blocco di forma quadrata che crea un pattern ripetuto nei pantaloni dell'ex membro della Flotta dei Sette risulta molto familiare, perché simile al simbolo di un grande clan della storia giapponese, il clan TAKEDA. Anche questa non può essere solo una coincidenza.

In definitiva, Moria potrebbe tornare durante la saga del Wano Country, npn è chiaro se come alleato o avversario di Rufy."

Come potete vedere, la teoria risalente a giugno ha largamente anticipato il ritorno di Moria in ONE PIECE, ponendosi interessanti questione che, come dice lo stesso autore (boyplunger56), sono ben più di semplici coincidenza. A questo punto, dopo l'uscita del capitolo 925, credete che la teoria possa effettivamente rivelarsi veritiera?

Quanto è interessante?
4

Tutti i film di One Piece raccolti in un solo cofanetto, 15 dischi in BluRay o DVD di puro divertimento!