ONE PIECE: le attrazioni della Tokyo Tower si arrendono al Covid, chiuse permanentemente

ONE PIECE: le attrazioni della Tokyo Tower si arrendono al Covid, chiuse permanentemente
di

Il Coronavirus ha investito il Giappone bloccando un'enormità di attività ed attrazioni. C'è stato ad esempio il Museo Ghibli a chiudere a tempo determinato, con l'apertura programmata però per settembre. Ma non tutte le attrazioni a tema anime e manga riapriranno dopo la chiusura dettata dal Covid. Tra queste ce n'è una dedicata a ONE PIECE.

Come sapranno i fan del manga e anime di Eiichiro Oda, uno dei piani della Tokyo Tower è dedicato a ONE PIECE. Qui, nello spazio denominato Tokyo ONE PIECE Tower, si sono tenute per anni attività dedicate a Rufy e ai suoi storici compagni. Ma tutto sembra avere una fine e il Coronavirus ha decretato il termine di queste attività.

Il sito ufficiale di ONE PIECE ha annunciato oggi sabato 4 luglio che la Tokyo ONE PIECE Tower chiuderà definitivamente dal 31 luglio 2020. Lo staff ha accompagnato l'annuncio con una dichiarazione: "Dopo l'annullamento dello stato d'emergenza e le varie misure intraprese misure per prevenire il diffondersi dell'infezione del COVID-19 a Tokyo, abbiamo discusso attentamente ed esaminato la situazione prima di riprendere l'attività. Abbiamo valutato che sarebbe troppo difficile continuare a provvedere agli stessi servizi che possano soddisfare tutti voi con la stessa qualità di prima, considerata la location interna".

L'attrazione della Tokyo Tower fu aperta nel 2015 ed è durata quindi 5 anni, ma dall'ultima frase dello staff potrebbe esserci qualche altra scelta che sposterà il parco a tema di ONE PIECE in un luogo all'aperto e che possa consentire problemi minori nelle organizzazioni degli spettacoli. Almeno i fan sono contenti per il ritorno di ONE PIECE in TV con l'anime. I lettori del manga invece devono attendere per la nuova pausa dopo ONE PIECE 984.

Quanto è interessante?
2