ONE PIECE: la bomba sulla Flotta dei 7, il colpo di scena nell'episodio 957

ONE PIECE: la bomba sulla Flotta dei 7, il colpo di scena nell'episodio 957
di

Siamo arrivati a un punto importante dell'anime di ONE PIECE. Così come successe al manga circa un anno e mezzo fa, allo stesso modo si è chiuso l'atto due di Wanokuni. I pirati protagonisti stanno preparando il loro contrattacco a Kaido, allenandosi e costruendo ciò che serve per l'invasione. Ma il resto del mondo non è stato a guardare.

L'episodio 957 di ONE PIECE ha entusiasmato i fan grazie a tante informazioni scioccanti e ad animazioni e regia di un certo livello. Chi però ha conquistato buona parte della puntata pubblicata domenica 10 gennaio su Crunchyroll è stata la Flotta dei Sette. L'organizzazione conosciuta anche come Shichibukai e che è sotto il diretto controllo del Governo Mondiale ha subito un colpo durissimo dal Levely.

Re Riku e re Cobra, i due che hanno dovuto fare i conti con due membri della Flotta dei Sette, hanno infatti chiesto lo scioglimento di questo gruppo, ottenendolo. E nella seconda metà dell'episodio di ONE PIECE rivediamo Boa Hancock, Buggy, Drakul Mihawk e tutti gli altri pirati che per anni hanno ricevuto trattamenti speciali dal Governo Mondiale. C'è chi gioisce per la cosa e chi no, ma intanto si sta per affacciare sul mondo un'altra grande guerra che la Marina Militare di ONE PIECE ha già iniziato, facendosi trovare nei pressi delle loro isole. Tutti gli ex Shichibukai dovranno darsi da fare per fuggire.

Ma le notizie importanti sembrano non voler finire dato che il trailer di ONE PIECE 958 fa pregustare altre succose novità.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3