ONE PIECE: il capitolo 934 approfondisce il Wanokuni

ONE PIECE: il capitolo 934 approfondisce il Wanokuni
di

Come vi abbiamo già anticipato negli spoiler divulgati nella giornata di ieri, il capitolo 934 di ONE PIECE approfondisce lo stato di tutti i gruppi di personaggi su Wanokuni, ampliando e approfondendo la geografia dell'isola patria dei samurai. Attenzione agli spoiler sul capitolo dopo il salto.

Facciamo un breve riassunto degli eventi precedenti: la corte di Orochi è entrata in subbuglio dopo l'incidente con Komurasaki, la quale ha schiaffeggiato lo shogun. In seguito all'ira del capo di Wanokuni, Kyoshiro ha sfoderato la spada e con un fendente ha ucciso apparentemente la cortigiana, mentre Nico Robin, Nami e gli altri del gruppo di Cappello di Paglia sono riusciti a fuggire dal castello.

Il capitolo 934 di ONE PIECE si intitola "Hyogoro dei fiori", e fa quindi presagire all'introduzione di un nuovo personaggio. Poco fuori da Wanokuni, nei pressi della famosa cascata scalabile, la ciurma di Big Mom si mostra con i fratelli maggiori della famiglia mentre cerca un modo di tornare dall'imperatrice. Quest'ultima è ancora viva, poiché la Vivre Card in possesso di Perospero è ancora integra. Smoothie però suggerisce un approccio alternativo, affermando che la mamma non è una persona normale e riuscirà sicuramente a sopravvivere sull'isola.

Lo scenario si sposta brevemente a Kuri, dove Tengu sta comunicando con O-Tama tramite un lumacofono. La ragazza si sta dirigendo a Udon insieme a O-Kiku, Chopper, Momonosuke e Big Mom. Naturalmente Tengu non è d'accordo e richiede a tutti di tornare a casa, ma la comunicazione si interrompe.

Dopo la breve parentesi con lo strano gruppo diretto a Udon, l'attenzione si sposta invece su Ringo, altra zona dell'isola, dove Nami e gli altri si sono rifugiati dopo la fuga dal castello di Orochi. Mentre pensano di fare una pausa con un bagno alle terme, Nico Robin si dice delusa per la scarsa quantità di informazioni che è riuscita a reperire. Al contrario però, come sottolinea Kanjuro, i dati raccolti sono tantissimi, mentre Brook è riuscito a trovare un Poneglyph che però non corrisponde alla pietra che potrebbe condurli a Raftel.

Nel mezzo della capitale dei fiori, la gente invece è in lacrime a causa della morte della tanto amata oiran Komurasaki, e ai lamenti degli abitanti si aggiunge anche quello di Sanji. Il gruppo col cuoco, Franky, Usopp e Law sta cercando informazioni sul giornale e un modo per contattare gli altri membri del gruppo. Intanto però Sanji sta pensando di fare un salto alle terme per approfittare del nuovo potere d'invisibilità datogli dalla Raid Suit dei Germa.

L'ultimo scenario intravisto in questo capitolo di ONE PIECE è invece dedicato alla miniera dei prigionieri, dove finalmente scopriamo che Hyogoro, l'uomo che una volta era a capo della yakuza locale, non è altri che il vecchietto che Rufy aveva aiutato pochi capitoli fa con delle donazioni di cibo. L'uomo viene bullizzato dalle guardie carcerarie, ognuna con uno Smile diverso, ma Rufy interviene e si lancia in uno scontro. Ma, contemporaneamente, arriva Queen, uno dei luogotenenti più forti dell'imperatore Kaido.

ONE PIECE sarà in pausa la settimana prossima, tornerà col capitolo 935 l'11 marzo.

Quanto è interessante?
3