ONE PIECE: nel capitolo 957 arrivano la leggenda dei pirati Rocks e le taglie degli Yonkou

ONE PIECE: nel capitolo 957 arrivano la leggenda dei pirati Rocks e le taglie degli Yonkou
di

Il finale del secondo atto dell'arco narrativo di Wanokuni sembrava già di suo una fase importante, considerata la mole di informazioni data. Tuttavia Oda ha voluto superare se stesso mostrando perché ONE PIECE è il manga primo in vendite e popolarità al mondo, mostrando il suo mondo vibrante e ricco di elementi capace di portare avanti la trama.

Gli spoiler del capitolo 957 di ONE PIECE avevano già conquistato tutti, ma il capitolo vero e proprio conserva ancora informazioni importanti. Stavolta avviene tutto in un solo luogo, New Marineford, dove Sengoku si lancia in alcune spiegazioni per la nuova generazione di marine rimasta all'oscuro di alcuni avvenimenti. Non prima però di un breve colloquio al lumacofono tra Fujitora e Akainu, che discutono della Flotta dei Sette e dell'alleanza dei due imperatori Big Mom e Kaido.

La marina ovviamente è sconcertata dalla possibilità che i due Yonkou si siano uniti, ma Sengoku spiega loro che i due facevano già parte della ciurma Rocks, una banda di canaglie che si è unita nonostante la violenza dei vari membri. In questa ciurma, capitanata appunto da Rocks, erano presenti alcuni dei pirati più forti e importanti del mondo: Big Mom e Kaido, Barbabianca, Shiki il Leone Dorato, John, Wang Zhi e Ascia Argentata. Questo manipolo di banditi si raggruppò su Beehive, attuale isola di Barbanera, e mise a ferro e fuoco il mondo, con Rocks che aveva il desiderio di diventarne il re.

Questo fino a una battaglia tenutasi sull'isola di God Valley 38 anni prima, dove la Marina sconfisse, sotto la direzione di Garp, la ciurma di Rocks, estirpandola. Ciò contribuì alla leggenda di Garp, che però dopo quel gesto rifiutò più volte il titolo di ammiraglio per due motivi: il non voler sottostare ai Draghi Celesti e che trovò alleati nella ciurma di Gold Roger.

Infatti, la battaglia contro i pirati Rocks fu vinta grazie anche alla forza del futuro re dei pirati e dei suoi membri. Da quel momento, l'isola di God Valley fu cancellata dalle mappe poiché l'intera zona è scomparsa dal mondo. Lo stesso Rocks, il cui nome completo è Xebec D. Rocks, è stato completamente dimenticato per aver conosciuto troppe informazioni sulla vera natura del mondo di ONE PIECE.

Si passa poi al momento atteso delle taglie, con i membri della Flotta dei Sette che riceveranno a breve la loro cifra aggiornata. Tuttavia quella degli imperatori viene presentata, partendo dagli oltre due miliardi già conosciuti di Barbanera. Arrivano poi finalmente le taglie di Shanks, Big Mom e Kaido, tutte oltre i 4 miliardi. Infine, Sengoku presenta anche le taglie di Barbabianca e Gold Roger, che arrivano rispettivamente a 5,046 miliardi e 5,5648 miliardi.

In sala arriva anche Akainu, e nel breve botta e risposta con Garp, arrivano anche i nomi di Wanokuni e di Kozuki Oden, il pirata che accompagnò Roger nel suo ultimo viaggio. Perché tutti questi individui forti sono sempre correlati all'isola dei samurai? ONE PIECE tornerà la prossima settimana su Weekly Shonen Jump.

Quanto è interessante?
6