ONE PIECE: ecco come Oda aveva immaginato Zoro inizialmente

ONE PIECE: ecco come Oda aveva immaginato Zoro inizialmente
di

Il racconto di ONE PIECE gira attorno a moltissime sotto trame, giochi di potere e naturalmente scontri che hanno reso le avventure della Ciurma di Cappello di Paglia tra le più seguite nella storia del fumetto giapponese, e ad oggi, con 990 capitoli alle spalle, continua a sorprendere milioni di fan in tutto il mondo.

Questo dipende essenzialmente dalla capacità narrativa di Eiichiro Oda, e dai numerosi dettagli che inserisce all'interno dei capitoli, e che molte volte è possibile individuare e comprendere solo retrospettivamente.

La pubblicazione di ONE PIECE Magazine però ha dato ulteriore materiale ai fan per espandere la loro conoscenza riguardo l'universo creato dal maestro Oda, grazie alla lettura di informazioni inerenti ai progetti iniziali delle avventure di Monkey D. Luffy e compagni, e anche scoprire alcune idee iniziali poi scartate in fase di produzione. Il volume 10 della rivista ci ha mostrato dei bozzetti preparatori, e sketch, riguardanti i Mugiwara, ed è stato mostrato anche il design originale di Roronoa Zoro.

L'incredibile abilità di Zoro con le sue tre katane, la fedeltà che lo lega profondamente a Luffy sin dai primi capitoli, il suo passato e la sua crescita nel corso dei capitoli, lo hanno reso indubbiamente uno dei personaggi più amati dai lettori, e dai bozzetti che trovate riportati nel post in calce, sembra che Oda abbia mantenuto molte delle idee iniziali pensate per lo spadaccino, come l'infanzia passata ad allenarsi nell'arte della spada al fianco di Kuina.

Ricordiamo che in ONE PIECE Magazine 10 è apparso anche il design originale di Jinbe, e che prima del finale vedremo un nuovo membro unirsi ai Mugiwara.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
4