ONE PIECE: come erano Whole Cake Island e Punk Hazard nelle prime bozze?

ONE PIECE: come erano Whole Cake Island e Punk Hazard nelle prime bozze?
di

L'epopea piratesca firmata Eiichiro Oda sta entrando sempre più nel vivo dell'ultimo arco narrativo, quello dedicato al Paese di Wa, e con la bellezza di 977 capitoli pubblicati abbiamo visto i Mugiwara affrontare diverse, e pericolose, avventure partendo dall'ormai lontano East Blue e arrivando nel Nuovo, e vastissimo, Mondo.

In questo viaggio sterminato Monkey D. Luffy e compagni sono entrati in contatto con numerose culture, tradizioni differenti e anche personaggi più o meno importanti nell'universo di ONE PIECE, come i Quattro Imperatori, membri del CP9, la Marina Militare e anche esponenti del Governo Mondiale. Ad arricchire la complessità di questo mondo naturalmente si trovano anche infinite città, isole e arcipelaghi.

Tra questi troviamo Water Seven, la fantastica metropoli sull'acqua, l'arcipelago delle isole Sabaody, Amazon Lily, o anche isola delle donne, giuste per citarne alcune. Nonostante abbiamo avuto la possibilità di osservare l'architettura ideata da Oda per rendere ogni zona unica, potrebbe essere interessante vedere le idee originali del maestro.

L'utente @ScotchInformer ha condiviso su Twitter il post che trovate di seguito, dicendo che in ONE PIECE Magazine 9 sarà possibile osservare i bozzetti delle ambientazioni più importanti della serie. Insieme alla notizia ha riportato anche alcune immagini di Punk Hazard e Whole Cake Island.

Ricordiamo che in rete sono emersi i primi spoiler del capitolo 978 di ONE PIECE, mentre l'autore di My Hero Acaemia, Kohei Horikoshi, ha dedicato uno sketch a Zoro.

Quanto è interessante?
4