ONE PIECE: cos'è il Risveglio dei Frutti del Diavolo e chi l'ha usato finora

ONE PIECE: cos'è il Risveglio dei Frutti del Diavolo e chi l'ha usato finora
di

I poteri in ONE PIECE sono tantissimi e sfruttati diversamente a seconda della natura del personaggio. C'è il prodigioso Haki con le sue tonalità, le tecniche di combattimento conosciute come Rokushiki e tante altre. Ma i poteri più bizzarri e utilizzati provengono dai Frutti del Diavolo, i misteriosi cibi apparsi sin dall'inizio del manga.

Oltre le loro divisioni in Paramisha, Zoo Zoo e Rogia, i Frutti del Diavolo hanno mostrato di avere altre capacità, e una di queste è il Risveglio. Questa caratteristica è stata introdotta sottotraccia da Eiichiro Oda già da Impel Down, ma solo con la battaglia su Dressrosa è stato dichiarato effettivamente il funzionamento. Vediamo cos'è il Risveglio dei Frutti del Diavolo di ONE PIECE e chi è che l'ha utilizzato finora.

Il "kakusei" (覚醒), o Risveglio, incrementa enormemente le capacità di utilizzo di un Frutto del Diavolo. Non si sa ancora se c'è una necessità da soddisfare per attivare questa tecnica, ma il risultato comporta l'ampliamento della portata dei propri poteri o il controllo del campo di battaglia. Queste cambiano anche a seconda della tipologia di Frutto del Diavolo: un Paramisha può trasformare gli oggetti e il terreno nella propria caratteristica, mentre gli Zoo Zoo aumentano la forza del proprio portatore e danno una natura molto più animalesca.

I primi a essere mostrati in stato di Risveglio sono i Frutti del Diavolo dei carcerieri di Impel Down che, come fu fatto notare da Crocodile nel capitolo 544, possedevano questa capacità allora ancora sconosciuta. Il secondo a mostrare il Risveglio è stato il Frutto del Diavolo di Donquijote Doflamingo a Dressrosa, mentre l'ultimo è stato Katakuri Charlotte nel regno degli specchi con il suo Frutto del Diavolo Mochi Mochi che trasformò pavimento e campo di battaglia in mochi rendendo più difficili i movimenti a Rufy.

Anche nei film di ONE PIECE sono apparsi i Risvegli dei Frutti del Diavolo, ad opera degli antagonisti principali delle pellicole. In ONE PIECE Gold, Gild Tesoro fu in grado di creare un sistema sensoriale estremamente complesso col suo Goru Goru no Mi, mentre in ONE PIECE Stampede Douglas Bullet ha risvegliato il Gasha Gasha no mi, potendo così scomporre e ricomporre anche terreno e altri oggetti.

Per ora il Risveglio del Frutto del Diavolo rimane uno degli aspetti più oscuri su questi elementi del mondo di ONE PIECE. Molti Frutti del Diavolo sono potenti anche senza ricorrere a questa caratteristica.

Quanto è interessante?
5