ONE PIECE: cosa stavano facendo i Mugiwara mancanti a Wanokuni?

ONE PIECE: cosa stavano facendo i Mugiwara mancanti a Wanokuni?
di

Wanokuni si è mostrato da poco nell'anime di ONE PIECE, permettendoci quindi di assaggiare la nuova direzione intrapresa dalla serie grazie ai nuovi importanti innesti nello staff della Toei Animation. Il tocco del regista e le varie influenze si notano già dalla nuova opening di ONE PIECE, ma intanto, cosa stavano facendo gli altri Mugiwara?

Gli ultimi archi narrativi di Dressrosa, Zou e Whole Cake Island hanno spezzettato il cast di protagonisti, lasciando inalterato solo il contributo del capitano dei pirati di Cappello di Paglia, Monkey D. Rufy, apparso in tutte e tre le saghe. Wanokuni segna però il ritorno in ONE PIECE di tutta la ciurma in un unico luogo. Cosa stavano facendo i membri mancanti da Tottoland su Wanokuni?

Il primo episodio ci ha mostrato il ritorno di Usopp, Franky, Nico Robin e Zoro. Il primo è diventato un mercante che usa la sua capacità di raccontare storie per vendere olio ai cittadini del posto. Franky invece, grazie alle sue capacità, si è fatto assumere come carpentiere, tuttavia deve fare finta di essere solo un apprendista, riducendo le sue abilità. Nico Robin è riuscita a introdursi nel mondo delle geisha e sta facendo di tutto per farsi ammettere alla corte dello shogun Orochi, il quale ha rapporti con Kaido.

Il più eclatante di tutti è pero Zoro. Infatti, lo spadaccino non ha perso tempo e, nonostante le indicazioni di tenere un profilo basso, è diventato un ronin con una sentenza di morte sulla testa. Quale tra questi era il personaggio che vi mancava di più da vedere stabilmente nel cast di protagonisti di ONE PIECE? Il primo episodio della saga di Wanokuni è stato molto apprezzato dai fan grazie alle sue nuove animazioni e alla direzione scelta.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3