ONE PIECE: un cosplay di Nami pronta a spendere i suoi Berry

ONE PIECE: un cosplay di Nami pronta a spendere i suoi Berry
di

I Berry sono i soldi di ONE PIECE, il cui valore è molto aleatorio dato che Eiichiro Oda ha dato ben pochi metri di paragone durante il manga. Ciò che però è risaputo è che sono fondamentali per acquistare non solo beni di prima necessità, ma anche per oggetti di lusso o rari. E quindi è necessario trovare tesori di alto valore per accumularli.

Di certo questo fa felice Nami, la gatta ladra di ONE PIECE che, fin dalla sua prima apparizione, ha mostrato un grande attaccamento al denaro. Sicuramente all'inizio la sua voglia di ottenere quanti più Berry possibili aveva un motivo di fondo più nobile, mentre poi è diventato un lato del suo carattere trovare tesori e accumularli sulla nave. Non a caso, quando sente parlare di oggetti preziosi o di tesori in generale, Nami ha gli occhi con il simbolo del Berry.

Un legame che è stato ripreso dalla cosplayer CarryKey, che già qualche altra volta ha interpretato il personaggio, anche se in altre versioni. Stavolta si sofferma sulla Nami post timeskip in questo cosplay a tema ONE PIECE, dove la gatta ladra ha il costume bianco e verde, jeans, cintura e log pose, oltre ai capelli arancioni lunghi lasciati crescere nei due anni di stop.

Oltre all'accuratezza degli accessori e del vestiario, CarryKey ha deciso di dare una marcia in più a questo cosplay inserendo proprio i Berry: come si vede nello scatto in basso, ha nella mano sinistra alcune banconote che sono le monete realizzate da Eiichiro Oda. Quindi le ha stampate appositamente per dare un tocco più realistico a questa Nami.

Intanto, sapete quanto vale una taglia di Rufy in euro invece che in Berry? Per ottenerli, si può pensare anche di catturare i pirati con taglia più alta di ONE PIECE, anche se sarà un'impresa quasi impossibile.

Quanto è interessante?
4