ONE PIECE: Eiichiro Oda ha trovato un metodo bizzarro per disegnare i Mugiwara

ONE PIECE: Eiichiro Oda ha trovato un metodo bizzarro per disegnare i Mugiwara
di

Eiichiro Oda si dedica molto ai suoi fan, cercando di rispondere il più possibile alle lettere degli ammiratori di ONE PIECE. Lo fa sia facendosi aiutare dall'editor che rispondendo tramite SBS, quei famosi angoli presenti alla fine di ogni capitolo dei tankobon del manga, dove svela bizzarrie o elementi del suo mondo.

Il fan Shuuichi ha chiesto a Eiichiro Oda, in uno dei volumi di ONE PIECE, di provare una cosa strana: disegnare i personaggi principali del suo manga, ma non con le mani come di consueto, bensì con i denti. Il mangaka non si è tirato indietro e ha accettato la sfida, mostrando i risultati di questo esperimento.

Come potete vedere in basso, nell'immagine sono rappresentati Rufy, Zoro, Nami, Sanji, Usopp, Nico Robin e Chopper, ovvero quei personaggi presenti nella ciurma dei Mugiwara fino a Water Seven. Di conseguenza, il loro look rispecchia quello visto nella prima metà di ONE PIECE. Come c'era da aspettarsi, il risultato non è granché nonostante i ragazzi dei Mugiwara siano abbastanza riconoscibili, ma Oda ha ammesso che non è di certo una bella cosa disegnare con la bocca e che ora i denti gli fanno male.

Oltre queste, nei volumi di ONE PIECE ci sono SBS più importanti, mentre a livello di capitoli il manga prosegue con il fresco ONE PIECE 984.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
5