ONE PIECE: Eiichiro Oda parla delle lettere dei fan, ecco cosa ne fa dopo averle ricevute

ONE PIECE: Eiichiro Oda parla delle lettere dei fan, ecco cosa ne fa dopo averle ricevute
di

I mangaka ricevono lettere da parte dei fan, in arrivo alla redazione che le gira agli autori una volta filtrate. Inevitabilmente, più si è popolari e più lettere si ricevono, e nessuno potrà superare il quantitativo ricevuto da Eiichiro Oda. L'autore di ONE PIECE, ormai da oltre 20 anni all'opera, ha un quantitativo enorme di lettere.

Tra domande per le SBS di ONE PIECE, richieste per le copertine dei manga, ringraziamenti e suggerimenti di vario genere, Eiichiro Oda si ritrova sommerso di lettere da parte del pubblico giapponese. C'è stato un momento in cui Oda disse cos'è che se ne fa di tutte queste lettere che riceve.

"Io le leggo tutte! Ovviamente lo faccio! Infatti, non ho mai buttato via una singola lettera in 22 anni. Sono troppe da tenere a casa, quindi ho affittato un posto per tenere le lettere che ho già letto e che ho spostato lì. Ce ne sono così tante da uscire fuori dalla porta! Grazie a tutti! Avete inviato i vostri sinceri sentimenti, quindi ovviamente non posso buttarli via!"

Sicuramente Eiichiro Oda si fa aiutare nella gestione della corrispondenza, considerato l'ammontare che riceve e che ha ricevuto. Sicuramente il carico aumenterà considerato che ONE PIECE ha ancora diversi anni davanti.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
4