ONE PIECE, Eiichiro Oda ufficializza: Yamato è donna, non trans, ecco il perché

ONE PIECE, Eiichiro Oda ufficializza: Yamato è donna, non trans, ecco il perché
di

Onigashima si è aperta con tante sorprese. ONE PIECE ha presentato altri personaggi come i Tobi Roppo, ha lanciato tutti in battaglia ma soprattutto ha inserito una figura particolare, il figlio di Kaido. Sempre declinato al maschile da alcune persone, Yamato si è poi dimostrata essere una donna.

A questo punto in rete, specie tra i fan occidentali di ONE PIECE, è stata trattata come se fosse un uomo. Yamato infatti si ritiene essere Oden Kozuki ed essendo il samurai un uomo, anche lei doveva esserlo a sua volta. In occidente quindi Yamato era trattata come un trans ftm, in modo simile - ma inverso - a Kiku. In realtà, le cose non stanno così.

Eiichiro Oda ha confermato nel databook Vivre Card che Yamato è una donna, senza aggiungere altro. Quando il mangaka decide di inserire un personaggio trans lo specifica nei databook e nelle sue informazioni: proprio Kiku ne è un esempio, dato che viene descritta come "un uomo col cuore di donna", una locuzione giapponese che indica proprio i personaggi transessuali. Lo stesso vale per l'altro transessuale Morley, personaggio che nello stesso Vivre Card ha ricevuto il sesso ufficiale.

La differenza di denominazione di Yamato indica quindi che il personaggio non è da trattare come un uomo, ma come una donna.

Quanto è interessante?
5