ONE PIECE: e se i falsi Mugiwara diventassero protagonisti? Ecco una divertente fanart

ONE PIECE: e se i falsi Mugiwara diventassero protagonisti? Ecco una divertente fanart
di

Conosciamo Rufy cappello di paglia dagli albori di ONE PIECE. Il manga di Eiichiro Oda si è incentrato sempre sul suo personaggio, che è accompagnato da lungo tempo da una folta schiera di pirati, da Nami e Zoro a Brook e Jinbe. Eppure c'è stato un momento in cui i Mugiwara non sono stati i Mugiwara.

Dopo la saga di Enies Lobby e quella di Thriller Bark, i protagonisti di ONE PIECE vennero completamente sbaragliati all'arcipelago Shabondy. Due anni dopo in questo stesso luogo si riunirono ma scoprendo che per quelle isolette di mangrovie circolavano alcuni pirati che si spacciavano per loro.

Demaro Black e un altro gruppo di furfanti si spacciò infatti per Rufy e compagni, con risultati tra l'inquietante e il ridicolo. Cosa sarebbe successo se fossero diventati loro i veri protagonisti di ONE PIECE? Un fan prova a immaginarlo con un disegno che ricalca una storia pagina a colori del manga. Per il ritorno dei suoi personaggi dopo il timeskip di ONE PIECE, Oda realizzò una doppia pagina a colori con la ciurma intera.

Il fan ha sostituito tutti i personaggi con gli alternativi della ciurma di Demaro Black, ottenendo un risultato simpatico e curioso. Come potete vedere in basso, il pirata da 35 milioni si sostituisce a Rufy al centro e via via ci sono anche gli altri elementi della falsa ciurma, ad eccezione di Brook che non aveva sostituti. Speriamo che in Giappone arrivi l'idea di realizzare questa parodia ufficiale, in attesa di scoprire l'undicesimo membro dei Mugiwara.

Quanto è interessante?
2
ONE PIECE: e se i falsi Mugiwara diventassero protagonisti? Ecco una divertente fanart