ONE PIECE, i film anime da evitare assolutamente: non sprecate tempo!

ONE PIECE, i film anime da evitare assolutamente: non sprecate tempo!
di

Durante il percorso cinematografico di One Piece, ci sono state alcune pellicole che hanno appassionato i fan, entrando nel loro cuore per sempre e, in un caso specifico, c'è stato persino un film che potrebbe aver svelato qualcosa sul finale di One Piece. Purtroppo, però, sono usciti anche dei film assolutamente dimenticabili. Quali?

One Piece - La spada delle sette stelle

Questa storia è dedicata completamente a Zoro che, come Nami, Robin e Sanji nei rispettivi archi del manga, abbandona misteriosamente l'equipaggio. Il film non è pessimo, ma contiene scontri estremamente prevedibili e poco entusiasmanti. Inoltre, i personaggi sembrano tutti fuori posto, dimostrando una realizzazione, dal punto di vista narrativo, che non ha tenuto conto dell'intera serie.

One Piece - Il miracolo dei ciliegi in fiore

In questo caso, parliamo del secondo film dedicato a Chopper ed è addirittura più superfluo del primo, che abbiamo preferito non includere in questa lista per non essere ridondanti. Questo film reinterpreta la Saga di Drum Island dell'anime e inserisce un nuovo antagonista al fianco di Wapol, senza motivi di sorta. Inoltre, sostituisce Vivy con Nico Robin e Franky, non presenti in origine. Si tratta di un film sperimentale che non offre alcuno spunto di riflessione e non intrattiene come dovrebbe, nemmeno dal punto di vista musicale.

One Piece 3D - L'inseguimento di Cappello di Paglia

Anche in questo caso, parliamo di un esperimento, stavolta in 3D, della durata di soli 30 minuti. Purtroppo, assomiglia molto di più ad un videogioco che ad un anime ed è accompagnato da una trama scadente, poco interessante e che non si prende rischi. Di questo film, tristemente, resta soltanto il nome e il ricordo che fosse in computer grafica.

Per fortuna, nel tempo, i film di One Piece hanno avuto esponenti di grande qualità e si può riconoscere, probabilmente, uno degli ultimi, One Piece: Stampede, come il migliore in assoluto.