ONE PIECE, l'attesa è finita secondo un rumor: l'anime tornerà a breve

ONE PIECE, l'attesa è finita secondo un rumor: l'anime tornerà a breve
di

La trasmissione dell'anime di ONE PIECE è stata sospesa a tempo indeterminato da Toei Animation e dalle emittenti nipponiche dopo le continue difficoltà riscontrate nella produzione degli episodi in seguito all'arrivo del Coronavirus in Giappone. Ormai i fan si stanno informando ogni giorno sulla possibile ripresa dello storico e importante anime.

Negli scorsi giorni però sembra che tutte le difficoltà siano rientrate, complice anche l'eliminazione dello stato di emergenza da parte di Shinzo Abe. Per questo abbiamo rivisto i doppiaggi di ONE PIECE che testimoniavano come la produzione fosse tornata a regime. Mancava soltanto una data e al giorno d'oggi non è stato divulgato nulla di ufficiale. Ma un annuncio è nell'aria.

Dopo alcune indiscrezioni basate sul numero di Weekly Shonen Jump, ne arrivano ulteriori da alcuni portali francesi, tra cui Adala News, e dal noto insider ScotchInformer, sempre informato sul mondo di ONE PIECE. Secondo le varie fonti, l'anime di ONE PIECE tornerà il 28 giugno 2020 con l'episodio 930. Ricordiamo che proprio l'episodio 930 fu il primo a non essere trasmesso: il 929 del 19 aprile si concentrò sul vecchio Hyo, mentre la settimana successiva sarebbe dovuta arrivare la presentazione di Queen.

Tra meno di due settimane quindi potremmo rivedere Rufy e compagni nella terra di Wanokuni, proseguendo così la lotta contro l'imperatore Kaido delle Cento Bestie. Ovviamente ricordiamo che non è ancora stata confermata la data di uscita ufficiale.

FONTE: AdalaNews
Quanto è interessante?
2