ONE PIECE: grandi novità per l'Haki di Rufy nell'ultimo episodio, ecco cos'è successo

ONE PIECE: grandi novità per l'Haki di Rufy nell'ultimo episodio, ecco cos'è successo
di

Dopo l'intenso, ma breve, scontro con Kaido, Monkey D. Luffy ha intrapreso un serio allenamento per restituire all'Imperatore la sonora sconfitta ricevuta. Trovandosi nella prigione di Udon, Luffy è apparentemente bloccato ma utilizza il tempo a disposizione per perfezionare l'ambizione, una delle tecniche più potenti di ONE PIECE

Luffy, come suo solito, sta cercando di trarre il meglio anche dalla peggiore delle situazioni. Infatti lui e Hyo sono stati condannati a morte da Queen, sottoposto di Kaido, e membro dei Pirati delle cento bestie. Tuttavia la condanna non è convenzionale, in quanto Luffy dovrà vedersela con una serie di avversari all'interno di un'arena.

A complicare il tutto vi è una specie di collare messo intorno al collo dei prigionieri che in caso questi uscissero dall'arena li decapiterebbe all'istante. Nel primo round Luffy, per esercitarsi, fa utilizzo dell'ambizione del Re Conquistatore sconfiggendo velocemente i primi avversari. Successivamente passa al suo solito stile di combattimento corpo a corpo, avendo però un atteggiamento critico per i suoi colpi, ancora troppo deboli.

Ricordando inizialmente lo scontro con l'Imperatore Kaido, Luffy ripensa poi ad una delle sessioni di allenamento con Rayleigh, durante il time skip. L'ex vicecapitano dei Pirati di Roger gli aveva mostrato come, con un semplice utilizzo dell'haki, era stato in grado di intimidire e sconfiggere un gigantesco elefante. Comprendendo sempre di più le parole del maestro è ora chiaro che Luffy voglia a tutti i costi padroneggiare questa incredibile abilità.

Ricordiamo che Zoro sarà protagonista nell'epiosodio 933, mentre presto sarà disponibile una bellissima statua 1:1 di Boa Hancock.

Quanto è interessante?
3