ONE PIECE: un'importante rivelazione del capitolo 1000 apre la nuova era della pirateria

ONE PIECE: un'importante rivelazione del capitolo 1000 apre la nuova era della pirateria
di

ONE PIECE, l'opera creata da Eiichiro Oda ha finalmente raggiunto il tanto atteso capitolo 1000, e se la community mondiale si aspettava molto da questo traguardo, i diversi colpi di scena e alcuni inaspettati, ma graditi, ritorni non hanno sicuramente deluso i lettori.

Nonostante il titolo del capitolo sia "Luffy Cappello di Paglia", nelle ultime pagine si parla fondamentalmente del destino dell'intera pirateria, di come gli attuali detentori del potere, i cosiddetti Imperatori, verranno sovrastati dal potere della nuova generazione, quella che abbiamo imparato a conoscere durante l'arco narrativo ambientato nell'arcipelago Sabaody.

Un elemento che ha sorpreso particolarmente i lettori, è stato il ritorno di Portuguese D. Ace, fratello maggiore di Luffy, nonché uno dei personaggi più amati di tutta la serie. In passato era emerso che Ace fosse arrivato nel Paese di Wa, e avesse stretto un legame con Yamato, figlia di Kaido. Durante una conversazione tra i due, Ace finì per rivelare accidentalmente il destino di Luffy, cosa che colpì particolarmente Yamato.

Ace disse che il suo fratellino, Luffy, sarebbe diventato il Re dei Pirati, e che nessuno degli Imperatori sarebbe stato in grado di fermarlo, "Certo, quando Luffy lo disse per la prima volta, ridemmo molto, ma va bene. Nessun altro può ridere. Crediamo in lui! Credo davvero che possa farcela!", sono queste le parole che hanno profondamente commosso Yamato, donandole nuova speranza.

Ricordiamo che Sanji è il protagonista del nuovo crossover con Food Wars, e vi lasciamo alle parole di Oda riguardo il finale della serie.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3