ONE PIECE: l'incoscienza di Rufy e Zoro nel capitolo 980

ONE PIECE: l'incoscienza di Rufy e Zoro nel capitolo 980
di

Se state seguendo il manga di One Piece non solo potrete continuare a leggere senza problemi l'articolo, ma saprete già quello che sta succedendo e cosa i Pirati di Cappello di Paglia, inseme agli alleati, stanno cercando di fare. L'infiltrazione a Onigashima ormai è avvenuta e l'obiettivo dei ribelli è chiaro: raggiungere Kaido e Orochi.

Se nel precedente capitolo di One Piece eravamo rimasti con Rufy sul punto di esplodere a causa di un atteggiamento avuto da uno dei pirati di Kaido, nell'ultimo, il 980, proprio come avevamo pensato, il nostro protagonista, ricordando il viso di Tama felice per una zuppa di fagioli, stessa zuppa che con disprezzo il pirata ha gettato via, da sfogo alla sua rabbia e lo colpisce con un Gomu Gomu no Elephant Gun. Ciò, unito a Zoro che taglia a due un palazzo e poi grida apertamente di non far saltare la copertura, il duo viene scoperto e fianco a fianco sono costretti a fari strada tra i nemici per raggiungere il castello di Kaido.

Ben presto però comprendono come tale strategia sia più complicata del previsto a causa del numero dei nemici e anche dalla notevole forza che alcuni di questi dimostrano di avere. Se certamente vedere capitano e vice-capitano fianco a fianco come non accadeva da tempo è qualcosa di fantastico, dall'altro lato adesso per i due le cose sono diventate più complicate e se consideriamo anche l'intervento nelle pagine finali di Kid, adesso sono in tre ad aver scelto un percorso ben più tortuoso.

Sicuramente le cose da qui in poi si faranno sempre più interessanti, sperando anche di poter assistere a un combattimento combinato tra Zoro e Rufy e scoprire quanto insieme possano essere devastanti.

Se può interessarvi, vi segnaliamo un consplay di Nami in costume.

Cosa ne pensi degli ultimi risvolti di trama? Faccelo sapere qui sotto nei commenti.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3