ONE PIECE sarà in una lunga pausa nei prossimi mesi: ecco il perché

ONE PIECE sarà in una lunga pausa nei prossimi mesi: ecco il perché
di

Eiichiro Oda è dal 1997 che si sta impegnando su ONE PIECE. Questa sui pirati è una lunga storia, una delle più lunghe del mondo dei manga. Eppure anche questa sta per avere una conclusione, dato che il mangaka aveva già rivelato che ormai mancavano pochi anni per la conclusione dell'avventura di Monkey D. Rufy.

Dopo Wano infatti sarebbe iniziato l'arco finale di ONE PIECE. Ci vuole ancora qualche settimana però prima di assistere all'inizio degli ultimi cataclismatici eventi che sconvolgeranno la Terra dei mugiwara. Mentre in rete si discute degli spoiler di ONE PIECE 1052, un'altra rivelazione giunge dalle anticipazioni.

ONE PIECE sarà in pausa dal 26 giugno al 24 luglio 2022, corrispondenti ai numeri dal 30 al 33 di Weekly Shonen Jump, e ovviamente le pause verranno effettuate anche dalla pubblicazione su MangaPlus. Un mese di pausa che servirà a Eiichiro Oda per più motivi. In primis, il mangaka potrà riposarsi un po'. In secundis, potrà prendersi un po' di tempo in più per stilare al meglio le cose necessarie per la saga finale di ONE PIECE. Inoltre Oda potrà finalmente fare visita negli USA per il live action prodotto da Netflix e per l'organizzazione del film ONE PIECE: RED.

Praticamente ONE PIECE sarà in pausa per un mese, al ritorno dal quale ci si dovrà aspettare l'inizio di eventi estremamente importanti per Rufy e compagni. Uno streamer intanto ripercorre ONE PIECE con una lettura in live, ma quanto tempo ci ha messo?

Quanto è interessante?
5