ONE PIECE, il manga sta per andare incontro a una lunga pausa?

ONE PIECE, il manga sta per andare incontro a una lunga pausa?
di

Il manga di ONE PIECE ha appena tagliato il traguardo dei 1100 capitoli pubblicati, ma presto Eiichiro Oda dovrà fermarsi, forse per un lungo periodo. Proviamo a intuire per quante settimane i Pirati di Cappello di Paglia resteranno lontani dalle pagine di Weekly Shonen Jump e per quale motivo.

L'uscita di ONE PIECE 1101 è regolarmente prevista per domenica 10 ottobre 2023 su MangaPlus. Dopodiché, per ONE PIECE è prevista una pausa. Questa non è prevista per i problemi di salute che impensieriscono Oda e gli appassionati, ma piuttosto per motivi logistici.

Il 17 dicembre 2023, data in cui avrebbe dovuto essere pubblicato ONE PIECE 1102, si terrà uno degli eventi più attesi dell'anno. Facciamo riferimento al Jump Festa 2024, manifestazione che occuperà a pieni polmoni Shueisha. ONE PIECE potrebbe non riprendere immediatamente dopo e a impedirlo sarebbero le vacanze natalizie. La settimana seguente è infatti quella del 24 dicembre, giorno della Vigilia di Natale, e quella ancora successiva la vigilia di Capodanno. L'uscita di ONE PIECE 1102 potrebbe dunque essere rimandata fino ad anno nuovo, ossia al 7 gennaio 2024. Al momento non c'è ancora l'ufficialità di questo stop prolungato, che tuttavia pare essere molto probabile.

Se la situazione dovesse rivelarsi come quella appena descritta, i lettori resterebbero lontani da ONE PIECE per un totale di 4 settimane, una pausa prolungata che potrebbe portare a dei risvolti positivi. Con ONE PIECE 1098 Oda ha pubblicato un capitolo incompleto per la prima volta in oltre 25 anni di serializzazione. Questo stop natalizio permetterebbe all'autore di rifiatare e poi di ripartire carico per un anno di intenso lavoro.