ONE PIECE, il manga è un fenomeno anche in Europa: ecco quanto ha venduto in Francia

ONE PIECE, il manga è un fenomeno anche in Europa: ecco quanto ha venduto in Francia
di

ONE PIECE è un vero e proprio fenomeno, un capolavoro indiscusso che detiene l'onere e l'onore di essere uno dei manga più venduti al mondo. Anche in Occidente il gioiellino di Eiichiro Oda ha riscosso numeri da capogiro, ma ecco quanto ha venduto in Francia e il confronto con l'Italia.

Durante i mesi estivi, Shueisha ha confermato che le vendite di ONE PIECE hanno raggiunto nel 2021 quota 490 milioni di copie, un numero impressionante che equivale ad una media, per 100 volumi, di quasi 5 milioni di tankobon venduti ad ogni uscita. Ma non è l'unico elemento a dettar stupore, basti pensare che sul totale ben 90 milioni di copie appartengono al mercato estero.

Nonostante le cifre siano nettamente inferiori alle vendite in Giappone, i risultati in Occidente attestano un'attenzione sempre maggiore alla cultura manga. Solo in Italia, infatti, Star Comics ha confermato la vendita di 18 milioni di volumi, una quota di circa il 20% del totale del mercato estero. In Francia, tuttavia, il risultato è ancora maggiore e la casa editoriale ha confermato che dal 2000 sono stati messi in commercio più di 28 milioni di volumi di ONE PIECE. Il che, inoltre, si traduce per una quota di mercato del 31% sul fronte estero.

Il dato interessante in merito alle vendite del manga in Francia è che il capolavoro di Eiichiro Oda detiene l'8,5% del mercato nazionale sul fronte dei fumetti giapponesi. E voi, invece, vi aspettavate questi risultati? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
4