ONE PIECE mostra il momento in cui nasce il terrore verso un personaggio

ONE PIECE mostra il momento in cui nasce il terrore verso un personaggio
di

Kaido è una delle figure più inquietanti e terribili che il mondo di ONE PIECE ha mostrato finora. Attualmente è l'imperatore con la taglia più alta e sarà anche il prossimo avversario di Rufy e compagni. Ma il recente flashback di Oden non ha mancato di presentare un Kaido più giovane e il momento in cui ha instillato terrore a Momonosuke.

Dopo la morte di Oden Kozuki per mano di Kaido, chi è rimasto a portare avanti l'eredità del samurai è la famiglia, il clan Kozuki. Il primo discendente è Momonosuke, il bambino che abbiamo conosciuto nei sotterranei di Dressrosa. Sin da quando l'abbiamo conosciuto, l'erede del clan Kozuki ha sempre provato una paura smisurata nei confronti di Kaido e il flashback ha mostrato il perché.

Subito dopo l'assassinio di Oden, Kaido è arrivato al castello Kozuki nella sua forma di drago e ha afferrato Momonosuke per il collo, sollevandolo nel vuoto. Il bambino prima riesce a rispondere alle minacce di Kaido ma poi la paura è troppa per riuscire a reggere quel peso, scoppiando a piangere. Kaido, disgustato dalla debolezza del bimbo, se ne va e lo lascia vivo ma la cicatrice impressa nella mente di Momonosuke è ancora lì, anche dopo le ultime peripezie che l'hanno portato in viaggio in compagnia di Rufy e amici.

Nel corso del capitolo 973 di ONE PIECE, Eiichiro Oda ha anche svelato alcune identità, come quella di Kyoshiro. Il capitolo 974 invece arriverà domenica 15 marzo 2020 su MangaPlus.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3