ONE PIECE: nuovo record di vendite mondiale per il manga di Eiichiro Oda

ONE PIECE: nuovo record di vendite mondiale per il manga di Eiichiro Oda
di

ONE PIECE è già da tantissimi anni il manga più di successo del Giappone. Nel solo paese del Sol Levante ha superato o sconfitto la rivalità dei manga più importanti, come Dragon Ball, Kochikame, Naruto e Slam Dunk. Nonostante ciò, la serie continua la sua pubblicazione e a macinare vendite, raggiungendo un nuovo record.

Con l'arrivo del volume 92 di ONE PIECE, la serie è arrivata a nuovi traguardi di vendite. Infatti, per l'occasione, la Shueisha ha fatto sapere che la serie ha raggiunto 450 milioni di copie vendute in tutto il globo. La cifra si compone dalle vendite giapponesi, che ammontano a 380 milioni e che confermano quanto la storia di Monkey D. Rufy sia importante in patria, e 70 milioni venduti all'estero.

Questa cifra implica che ogni volume della serie ha venduto circa 4.981.000 copie, un numero esageratamente alto e che non ha pari nella storia fumettistica nipponica. A queste ovviamente non vengono sommate le copie digitali, che stanno prendendo sempre più piede anche in Giappone, arrivando anche al 50% delle attuali vendite di fumetti.

Considerata la storia di ONE PIECE, il manga potrebbe senza dubbio aspirare a raggiungere i 400 milioni in patria e i 500 milioni complessivi prima di vedere la conclusione.

Quanto è interessante?
7