ONE PIECE: Oden recapita una lettera al futuro con le sue ultime parole

ONE PIECE: Oden recapita una lettera al futuro con le sue ultime parole
di

Il lungo arco narrativo di Wanokuni è ben lungi dalla conclusione. Eiichiro Oda sta raccontando una fase fondamentale della storia di ONE PIECE e che porterà direttamente alle battute conclusive dell'opera che ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo. Tuttavia in questo terzo atto è terminato un racconto importante sul passato.

Oden Kozuki è stato protagonista indiscusso delle avventure delle scorse settimane, che saranno raccolte nel volume 96 di ONE PIECE. Tuttavia ad ogni storia c'è una fine, ed è giunta stavolta proprio quella del samurai che ha viaggiato per il mondo insieme a Barbabianca e Roger. Dopo la sconfitta per mano di Kaido, Oden ha superato la prova dell'esecuzione ma non è riuscito a sopravvivere alle ultime intenzioni di Orochi e dell'Imperatore. Morto per mano di quest'ultimo con un sorriso, affida le sue ultime parole alla moglie.

In un biglietto recitato al termine del capitolo 972 di ONE PIECE, Oden racconta alcuni dettagli piuttosto importanti che Toki doveva sapere. Tutta la liberazione di Wanokuni deve essere affidata alle future generazioni, in particolare a quella che arriverà tra 20 anni e che giocherà un ruolo chiave nel destino dell'intero mondo di ONE PIECE, la quale una guerra enorme nella seconda parte della Rotta Maggiore.

Chiede inoltre a Toki di usare il suo potere se per caso lui dovesse morire, ma a quel punto la donna strappa la lettera e afferma di non essere un punto debole per il marito. Da qui prende luogo il viaggio nel tempo che ha spedito Momonosuke e gli altri nel futuro, riportando la storia di ONE PIECE lì dove l'avevamo lasciata all'inizio dell'atto tre di Wanokuni. I fan dovranno però attendere un'ulteriore settimana dato che ONE PIECE potrebbe essere in pausa.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2