ONE PIECE: che fine ha fatto il padre di Nico Robin?

ONE PIECE: che fine ha fatto il padre di Nico Robin?
di

L'odissea di ONE PIECE è caratterizzata da una moltitudine di trame e sottotrame intrecciate tra di loro in forma ovidiana. Ma in questo mastodontico immaginario, vi sono alcune curiosità che necessitano tuttora di chiarimenti, soprattutto in merito alla famiglia dei componenti dei Mugiwara.

Nonostante il rischio stop di Weekly Shonen Jump, il franchise continua a svelare a piccoli passi ogni segreto che si cela nella mente di Eiichiro Oda, così come anche bizzarri easter egg. Ad ogni modo, l'ultimo numero del ONE PIECE: Magazine ha rivelato diverse informazioni, a partire da alcuni frutti del diavolo fino ad altre interessanti curiosità. Una di esse, riguarda il personaggio di Nico Robin, nella fattispecie su suo padre.

Dal manga, infatti, sapevamo che suo padre era un archeologo, scomparso tuttavia in circostanze straordinarie durante i suoi studi sul Poneglyphs. La rivista in questione ha finalmente chiarito la sorte del personaggio, che risulta assassinato dal Governo Mondiale. Si chiude così una delle più grandi teorie del franchise che volevano additare al personaggio di Gol D. Roger il ruolo di di padre dell'archeologa della ciurma di Cappello di Paglia.

E voi, invece, vi aspettavate una sorte del genere per il padre di Robin? Diteci la vostra opinione a riguardo, come di consueto, nello spazio in fondo alla pagina, ma non prima di aver recuperato gli eclatanti spoiler del capitolo 979 di ONE PIECE che getta le basi per il prossimo combattimento di Zoro.

Quanto è interessante?
3